Sorrento, Bucaro:”Mercato tutti sotto esame”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

“Le cose vanno male. I giocatori pensano ad altri lidi? Ma quali…” parole di mister Bucaro (foto Franco Romano)

Il tempo ormai è inclemente. Il freddo la fa da padrona e tutti sono pronti al calciomercato.
Il Sorrento dovrà intervenire per rimpolpare la rosa, ma occhio a chi potrebbe partire. Nella conferenza stampa del venerdì, facendo un rapido passaggio sul mercato, il mister Bucaro è categorico sulla possibilità che qualcuno stia già pensando ad altri lidi .
“Sono tutti liberi di fare le proprie scelte, ma allo stato attuale non stiamo facendo bene”.
Di certo l’esame di coscienza lo fa in primis il tecnico che si è sempre dichiarato colpevole nei momenti di particolare difficoltà per blindare la squadra dalle critiche, ma adesso tutti sono sotto la lente d’ingrandimento.
“Sino a gennaio siamo tutti sotto esame – conclude Bucaro – se le cose andassero male non so a cosa si potrebbe aspirare…”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!