Sorrento: Vincono Berretti e Allievi cedono i giovanissimi nel derby

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Buon week-end per il settore giovanile del Sorrento calcio. Due vittorie ed un pari per le compagini rossonere impegnate nei rispettivi gironi di Berretti, Allievi e Giovanissimi.
I ragazzi di mister Bevilacqua si impongono per 3-2 contro il Milazzo giocando in inferiorità numerica per oltre 75 minuti per l’espulsione di Vitulano.
La prodezza di Schiavone a un minuto dalla fine ribalta tutto. Di Iattarelli e Scognamiglio le altre due marcature dei padroni di casa.
Al Dirceu di Eboli perde l’imbattibilità casalinga la Salernitana. I giovani costieri guidati da Raiola hanno vinto con il classico risultato all’inglese 2-0 e tre punti in cascina.
Colpo gobbo all’Italia da parte della Juve Stabia. I giovanissimi giallo blu espugnano il campo costiero. I pari età di Pollio poco possono con gli stabiesi che si impongono 3-0.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!