QUI LATINA: Sette squilli in amichevole: a segno anche l’ex De Giosa

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Fabio Pecchia, allenatore del LatinaBELLA FARNIA – A parte la la prima mezzora del secondo tempo, in cui l’amichevole del Nalli ha offerto davvero poco, a Bella Farnia si è visto un buon Latina per volontà e abnegazione. A tre giorni dalla sfida interna col Sorrento, Fabio Pecchia ha avuto indicazioni positive dal test giocato contro i biancoverdi di Salvatori, formazione che il 30 settembre farà il suo esordio nel campionato di I categoria contro l’Fc Agora.

Senza dare troppa importanza al risultato finale visto che in campo c’erano ben quattro categorie di differenza, il tecnico ha ricevuto risposte importanti anche dai quei giocatori che non hanno giocato a Nocera: Tulli si è mosso bene come prima punta mettendo a segno una doppietta, Giacomini giocando trequarti di match ha dimostrato di essere vicino alla forma migliore, Gerbo dopo aver saltato la sfida con i molossi per squalifica è pronto per una maglia da titolare.

Alla sfida del Nalli non hanno partecipato i soli Sacilotto e Cottafava. Entrambi si sono allenati sul manto erboso di Bella Farnia: il centrocampista brasiliano è ancora out e continuerà con il programma di lavoro per recuperare dallo stiramento, il difensore-centrocampista brasiliano ha lavorato a parte seguendo il programma di recupero dopo la lesione muscolare, il difensore di Genova, invece, dovrebbe recuperare ma per avere notizie più attendibili sulla sua presenza domenica si dovrà attendere la rifinitura di domani mattina. Adriano Montalto, che si era allenato a parte martedì e mercoledì, è sceso in campo nella ripresa facendo, però, arrabbiare il tecnico nerazzurro per un rigore calciato superficialmente tra le braccia di Zanutto e qualche eccesso di nervosismo che si poteva risparmiare.

Pecchia, all’Adolfo Nalli, ha mandato in campo due formazioni completamente diverse tra primo e secondo tempo schierandole comunque sempre col quel 4-3-3 che riproporrà anche contro i sorrentini. I nerazzurri hanno chiuso il primo tempo avanti di tre gol grazie alla doppietta di Tulli e alla magistrale punizione infilata all’incrocio da Barraco; gli altri centri sono arrivati nella parte finale della ripresa con Tortolano, De Giosa, Kola e Cejas.

BELLA FARNIA-LATINA 0-7
Bella Farnia: Vergara (1’ st Zanutto), Attivani (1’ st Morelli), Pozzobon, Rosella, Guadagno (35’ st Salvatori), Gabrieli (1’ st Martinelli), Pinti, Mancini, Magnan (1’ st Coletta), Castello, Critelli (20 st Rossi). All.: Salvatori
Latina: Bindi (1’ st Ioime), Bruscagin (1’ st Milani), Giacomini (20’ st Casale), Addessi (1’ st Cejas), Celli (1’ st De Giosa), Agius, Barraco (1’ st Pagliaroli), Burrai (1’ st Ricciardi), Tulli (1’ st Montalto), Gerbo (1’ st Tortolano), Jefferson (28’ Angelilli- 17’ st Kola). All. Pecchia
Arbitro: Ficarola di Latina
Marcatori: 20’ e 43’ Tulli, 36’ Barraco, 30’ st Tortolano, 39’ st De Giosa, 40’ st Kola, 42’ st Cejas

Fonte: Stefano Pettoni per Latina Oggi

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!