Noviello: “Fare risultato a Vico sarà dura per tutti”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Il difensore vicano Vincenzo Noviello

Vico Equense – A due giorni dalla seconda sfida di campionato, l’esordio per il Vico al Massaquano, il difensore Noviello parla della prossima gara che vedrà il Cicciano calcare il sintetico dello stadio di via Raspolo: «Stiamo lavorando per ripeterci, il mister ha avuto una settimana di tempo e ha cercato di darci una identità, c’è stata la partita di coppa, abbiamo sfruttato ogni minuto per cercare di trovare la marcia in più».
Una identità che il Vico ha comunque espresso nella gara con la Vis Portici, un secco 5-0 che ha sottolineato ancora una volta come la compagine di Sorianiello sia una delle favorite di questo campionato d’Eccellenza. Protagonista l’attacco, con Di Benedetto, ex della sfida con il Cicciano, che ha mandato quattro messaggi alla sua ex squadra, con la quale la scorsa stagione ha vinto il campionato di promozione ed il titolo di capocannoniere.
«Abbiamo rinforzato molto l’attacco con Romano, Venditto, Pepe, Guadagnuolo. Di Benedetto è il nostro vero bomber e ci darà una grossa mano, ma possiamo sfruttare tante soluzioni di qualità in avanti». Vico e Cicciano sono state protagoniste dello scorsa Promozione: prima e seconda in campionato dopo un lungo testa a testa; le cose sono cambiate molto dalla scorsa stagione. «Il Vico è completamente cambiato e non è giusto fare paragoni con la squadra dello scorso anno, anche il Cicciano ha cambiato la rosa. Sarà una partita d’Eccellenza dove la spunterà chi metterà quel qualcosa in più. Da parte nostra possiamo dire che venire a fare risultato a Vico sarà difficile per tutti gli avversari».

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!