Sorrento – Carrarese 2-0, il tabellino e il film della gara

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Paolo Zanetti, la sua punizione al 31' del secondo tempo ha sbloccato il matcSORRENTO – CARRARESE 2-0
Marcatori: 31’ s.t. Zanetti, 38’ s.t. Corsetti
SORRENTO (4-3-3): Polizzi; Balzano, Nocentini, Di Nunzio, Bonomi; A.Esposito, Zanetti, Guitto (dal 15’ s.t. Schenetti); Arcuri, Cesarini (dal 15’ s.t. Zantu), Corsetti (dal 46’ s.t. Terminiello). A disp: Frasca, Ciampi, Beati, Iuliano. All: Bucaro
CARRARESE (4-2-3-1): Piscitelli; Bagnai, Lanzoni, Alcibiade, Pedrelli; Venitucci, Cruz (dal 42’ s.t. Ciciretti); Orlandi, Belcastro (dall’11’ p.t. Bregliano), Margiotta (dal 29’ s.t. Mancuso); Malatesta. A disp: Bianchi, De Paola, Tognoni, Merini. All: Sabatini.
Arbitro: Claudio Lanza di Nichelino (Favia/Garito)
Note: ammoniti: Bonomi (S), Di Nunzio (S), Venitucci (C), espulso: al 9’ p.t. Bagnai (C) per fallo da ultimo uomo ed al 30′ s.t. Turi, allenatore in seconda della Carrarese, per proteste calci d’angolo: 4-1 recuperi: 1’ primo tempo, 4’ secondo tempo presenti 475 spettatori di cui 109 abbonati per un incasso totale di 4.251 euro

LE AZIONI SALIENTI

PRIMO TEMPO
4’ Splendido uno due tra Zanetti e Cesarini, l’attaccante rossonero fa da sponda per l’inserimento del numero quattro che controlla e calcia di sinistro, il pallone lambisce il secondo palo e termina sul fondo

9’ Splendida apertura di Guitto che dal cerchio di centrocampo pesca Corsetti sull’out sinistro. Bagnai, in ritardo, spinge platealmente l’esterno rossonero pronto ad involarsi verso la porta proprio al limite dell’area di rigore. L’arbitro estrae il rosso, Carrarese in dieci. Sulla punizione successiva il destro di Di Nunzio è murato dalla barriera.

13’ Punizione dalla lunga distanza di Venitucci, Polizzi blocca in due tempi.

15’ Altra percussione centrale di Zanetti che scambia al limite dell’area con Guitto, stavolta il tiro destro è però fiacco e fuori misura.

18’ Contropiede della Carrarese orchestrato da Orlandi che si fa mezzo campo palla al piede per poi servire Margiotta che di destro mira il palo lungo, concludendo però fuori.

22’ Punizione di Zanetti dalla destra, la palla, ben tagliata, è spizzata da Cesarini che però non centra il bersaglio.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

28’ Grande intervento a centrocampo di Esposito che rompe la manovra della Carrarese e innesca il contropiede di Corsetti, buono il servizio per l’altro esterno Arcuri che si lascia ipnotizzare dall’uscita bassa di Piscitelli, sulla ribattuta è ancora troppo lento Arcuri che favorisce il ripiegamento difensivo degli ospiti.

35’ Corsetti raccoglie palla sulla sinistra, punta Bregliano e serve Cesarini che stoppa e allarga sulla destra per l’accorrente Esposito, tiro di destro a botta sicura per l’ex Lecce primavera, Piscitelli si accartoccia e blocca.

44’ Ottimo calcio di punizione di Zanetti dai venti metri, Piscitelli vola alla sua destra e mette in angolo.

SECONDO TEMPO

4’ Manovra avvolgente del Sorrento, Guitto, appostato al limite dell’area di rigore, raccoglie un suggerimento dalla destra e serve Cesarini, buono il lavoro spalle alla porta della punta che si libera di due difensori e calcia di sinistro senza però trovare lo specchio della porta.

31’ GOL SORRENTO. Calcio di punizione dalla sinistra di Zanetti, il mediano rossonero indovina la traiettoria vincente e porta in vantaggio i rossoneri.

38’ GOL SORRENTO. Ottima azione di Esposito che supera in velocità il marcatore diretto e s’invola sul fondo, Piscitelli esce a valanga ed evita il peggio, ma sul pallone vagante il più lesto è Schenetti che in rovesciata cerca la porta ma trova la testa di Corsetti che, lesto, spizza di quel tanto che basta per depositare il pallone in rete

44’ Tiro dalla distanza di Orlandi, Polizzi blocca senza problemi.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!