Tris del Forino, Positano è game over in coppa

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Il Positano del talentuoso Ciro Porzio esce di scena in coppa Campania

Forino. Ha rappresentato una pura formalità la seconda partita del girone di coppa Campania per il Positano di mister Cuomo. Una sconfitta 3-1, forse, annunciata con tanto turn-over da parte del condottiero costiero.
Come annunciato alla vigilia il ricorso ai giovani è tanto da parte dell’allenatore giallo rosso.
Primo tempo con tre reti e due traverse, una per parte.
Botta e risposta nel computo dei legno con Del Gaizo per i locali e Squitieri per gli ospiti, poi il Real Forino passa in vantaggio al minuto 23 con Martino, che realizza sotto misura su assist di Oliva.
Sebbene sia una compagine rivoluzionata dopo soli tre giri di lancette il San Vito pareggia con la zuccata vincente di Ricco.
In avvio di ripresa Martino mette dentro il nuovo vantaggio dei padroni di casa,  a seguito di una topica del portiere ospite Cuomo. Il Real Forino, nel prosieguo della ripresa, sfiora il terzo gol con Oliva e Cipolletta, e lo realizzerà sul finale con Capodilupo da pochi passi.

REAL FORINO 3-1 S. VITO POSITANO

REAL FORINO: Mazzone, Luciano, Picariello, Noio (46’ Del Gaudio), G. Della Rocca, Pennetti, Del Gaizo (46’ Criscitiello), Buonanno, Martino (57’ Capodilupo), Cipolletta, Oliva. A disposizione: D’Andrea, Capriolo, Zaolino, Alato. Allenatore: Arnone.
S. VITO POSITANO: Cuomo, Di Lorenzo, D’Auria, Falanga, Mandara, Stulmo, Ricco, Gargiulo, Squitieri (62’ Cascone), Porzio (59’ Solimene), Imparato. A disposizione: Palumbo, Langellotti, Di Pippo, Luccaro, Mugolieri. Allenatore: Cuomo.
RETI: 23’pt e 1’st Martino (R) ; 26’pt Ricco (S) ; 46’st’ Capodilupo (R).
NOTE: spettatori 100 circa ; ammoniti Gargiulo, Stulmo, Porzio, Squitieri (S).

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!