Inserra verso il Massa: “Voglio provare a migliorarmi”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Inserra tra i protagonisti in Promozione, vuole confermarsi

Sant’Agnello – La sfida con il Massa si avvicina e in casa Sant’Agnello parla Vittorio Inserra, giovane ma già tra i veterani della squadra di Guarracino. Lo scorso anno, a suon di gol e di grosse prestazioni, è risultato tra i migliori della Fc e quest’anno ha già insaccato la prima rete ufficiale nell’uscita di Coppa contro il Barano.
Il centrocampista parla della prima gara di campionato che attende i santanellesi: «Siamo una squadra con parecchi giocatori nuovi, non ci aspettiamo troppo da questa gara, abbiamo il fattore campo a sfavore ma sicuramente ce la metteremo tutta per cercare di fare risultato».
Sugli avversari massesi, che animeranno il primo derby stagionale: «Hanno perso qualcuno rispetto all’anno scorso ma sono rimasti compatti e sono comunque un’ottima squadra. Noi sicuramente non presteremo il fianco anche se ci troviamo a giocare in una categoria nuova a cui loro sono abituati».
Sul piano personale, Inserra deve confermarsi dopo la grande stagione in Promozione, ma i primi segnali lo hanno già messo in grande evidenza:. «Sento un po’ la pressione, è il primo anno in Eccellenza, ma l’anno scorso ho fatto bene anche se era il primo in Promozione. Spero di ripetermi perchè ho fatto bene, vorrei migliorare in termini di gol e prestazioni soprattutto, mentre spero di riuscire a raggiungere la salvezza senza i playout con la squadra».

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!