L’angolo delle scommesse 7 settembre: Inghilterra da no goal

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Dopo il buon esito della scommessa consigliata ieri, oggi iniziano le qualificazioni ai mondiali in Brasile 2014. Questo è quello che propone Michele Gargiulo per Sportinpenisola:

BULGARIA – ITALIA (start ore 20.45)
E’ tempo di Nazionali. Partono oggi, infatti, le sfide per accaparrarsi il pass per i Mondiali del 2014 in Brasile. Sulla strada dell’Italia di Prandelli c’è subito un avversario da non sottovalutare: la Bulgaria. Per gli azzurri una trasferta sicuramente insidiosa, ma tutto sommato alla portata. In formazione quasi tipo, la nostra Nazionale dovrebbe far valere il proprio maggiore tasso tecnico e portare a casa i primi tre punti del girone. La quota del 2, che si gioca a 1.66 la riteniamo troppo bassa: il rischio che i giocatori di Prandelli, ancora fuori forma visto l’avvio di poche settimane fa del campionato, possano steccare è abbastanza alto, quindi ripieghiamo sull’esito NO GOAL, in lavagna ad uno quota più bassa, 1.53, ma per noi più sicura: l’affidabilità della difesa azzurra, unita alle difficoltà offensive dei bulgari, privi anche della stella Berbatov che ha rifiutato la convocazione, ci offrono maggiori garanzie.

MOLDAVIA – INGHILTERRA (start ore 20.45)
Partita senza storia quella in programma questa sera a Chisinau: la cenerentola Moldavia, nonostante il vantaggio di giocare tra le mura amiche, è chiamata a recitare il ruolo di sparring partner contro l’Inghilterra. Partita da 2 fisso, la cui quota, di 1.33, è buona ma non per questo la nostra consigliata. La nostra scelta, infatti, ricade anche qui sul NO GOAL, pagato 1,53 volte la posta. La motivazione, oltre che nelle notevoli differenze tecniche tra le due squadre, è da ricercare anche nella rinomata difficoltà degli attaccanti di casa a trovare la via della rete: nell’ultimo anno solare, infatti, sono state solamente 5 i gol messi a segno, 4 dei quali contro il San Marino. Pochi, troppo pochi, per impensierire la seppur non affidabilissima difesa inglese.

GEORGIA – BIELORUSSIA (start ore 19.00)
Le due squadre materasso del raggruppamento I si affrontano alla prima giornata, in una gara che sconsigliamo agli amanti dello spettacolo. Georgia e Bielorussia giocano entrambe un calcio molto noioso, visto l’assenza tra le proprie fila di calciatori in grado di spezzare l’inerzia del match. Ci attendiamo quindi una gara povera di reti, anche sulla base delle statistiche che vedono le due squadre segnare e subire poco in competizioni ufficiali (14 gare nelle ultime 16 con meno di 3 gol totali per i georgiani e 9 su 10 per i bielorussi). Giochiamo, quindi, il segno UNDER, in lavagna a 1.61.

MALTA – ARMENIA (start ore 20.00)
Altra gara dai contenuti tecnici scarsi quella tra Malta ed Armenia. Per gli isolani, reduci da tre vittorie in amichevole contro Lichtenstein, Lussemburgo e San Marino, gli incontri per le qualificazione europee rimangono da anni un tabu: negli ultimi sei anni, infatti, hanno colto una sola vittoria e 3 pareggi, a fronte di 16 sconfitte. Per l’Armenia, invece, un cammino in crescendo, coronato dalle ultime vittorie in amichevole contro Canada e Kazakhistan che fanno seguito agli exploit delle scorse qualificazioni agli Europei contro la Slovacchia di Hamsik, a testimonianza di un movimento calcistico, in costante crescita. Ci fidiamo, quindi, degli armeni e giochiamo il 2 a quota 1.5

Ricapitolando:

BULGARIA – ITALIA NO GOAL
MOLDAVIA – INGHILTERRA NO GOAL
GEORGIA – BIELORUSSIA UNDER
MALTA – ARMENIA 2

QUOTA TOTALE: 5,65

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!