Sorrento calcio: Roberto Guitto

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Foto tratta da Painetaempoli.it

E’ passato inosservato nella selva di operazioni che il direttore sportivo Salvatore Avallone ha imbastito e concluso in questa ultima e frenetica giornata di calciomercato. Ma ha tanta voglia di dimostrare il suo valore e di giocarsi le sue carte alla corte di mister Bucaro. Roberto Guitto, centrocampista classe 1991 prelevato a titolo definitivo dall’Empoli dell’ex allenatore Maurizio Sarri, ha un desiderio irrefrenabile di cominciare al più presto la sua avventura con la casacca rossonera e già domani mattina, da Firenze, salirà sul primo Frecciarossa con direzione Napoli per poi dirigersi verso Sorrento: “Spero di arrivare in tempo per partecipare all’allenamento – dichiara il nuovo centrocampista rossonero. – Sono pronto a mettermi sin da subito a disposizione dell’allenatore. Essere approdato in questa società è per me una grande soddisfazione, Sorrento è da anni una piazza importante”.
Cresciuto nelle giovanili del Napoli (è nato, infatti, nel rione Traiano), passa poi alla primavera dell’Empoli alla corte di mister Donati, allenatore che ne intravede le ottime sue qualità da palleggiatore e lo arretra, da mezzapunta, al ruolo di play davanti la difesa: “Mi definisco un regista – conferma Guitto. – In questo ruolo ho giocato sia nell’Empoli che nel Ravenna. Ma comunque sono pronto a coprire tutti i ruoli che il mister vorrà e garantirò sempre il massimo impegno e la massima abnegazione: per il Sorrento combatterò su ogni pallone fino allo sfinimento”.
Fratello minore di Marco, centrocampista che nelle passate stagioni ha vestito le maglie del Massa Lubrense e del San Vito Positano, Roberto è ansioso di fare il suo incontro con le bellezze della penisola sorrentina: “Mio fratello mi ha sempre parlato benissimo di Sorrento. Non vedo davvero l’ora di arrivare. La penisola sorrentina è stupenda, non solo in estate ma in tutte le stagioni dell’anno”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!