Sorrento-Vanin, fine della storia: il capitano è ad un passo dal Lecce

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Ronaldo VaninIl Sorrento perde un altro dei suoi pezzi pregiati: l’avventura del capitano Ronaldo Vanin in maglia rossonera è ormai agli sgoccioli. Dietro l’angolo per il calciatore brasiliano c’è il Lecce che offre un biennale irrinunciabile.

Nel pomeriggio di oggi l’agente di Vanin, Stefano Guercini, sistemerà gli ultimi dettagli del contratto con la dirigenza giallorossa, poi in serata o al massimo nella mattinata di domani, discuterà la rescissione consensuale col Sorrento che, di fatto, sancirà il “the end” alla storia d’amore con il sodalizio costiero.

Una storia cominciata tra rose e fiori ben cinque estati fa, continuata con 157 presenze in Prima Divisione ed una fascia di capitano al braccio, ma che si appresta a finire a stretto giro. Una scelta dolorosa anche per lo stesso calciatore, che a Sorrento lascerà un pezzo di cuore. Scelta dolorosa, ma dovuta: nell’impianto tattico di Bucaro spazio per Vanin non ce n’era, visto che nel ruolo di terzino destro l’under Balzano assicura ampie garanzie. Tra la tribuna e la possibilità di giocarsi le proprie carte in una società importante come il Lecce (che garantirà al brasiliano la possibilità di un ritorno economico molto più cospicuo rispetto allo stipendio attuale), la scelta è stata immediata: Vanin sposerà il Lecce, con il Sorrento che perde un’altra delle sue colonne.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!