Vico ripescato, sarà Eccellenza

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Vico in Eccellenza

Vico Equense – Alla fine il blasone della società ha contato più di tutto e il Vico Equense è riuscito a raggiungere, tramite il ripescaggio, la categoria d’Eccellenza dove giocherà il campionato 2012-2013. Una ottima notizia per i tifosi vicani che fino a qualche settimana fa non erano nemmeno sicuri di poter continuare a gioire per la propria squadra dopo l’addio di Nello Savarese.
L’entusiasmo in casa Vico è palpabile, il vicepresidente Guidone ora può muoversi liberamente sul mercato ed ha già chiuso per i primi nomi importanti del rilancio del Vico nel calcio che conta: «Ora può decollare il progetto, il Vico è una società importante e l’ha dimostrato, stiamo preparando i primi colpi. Speriamo che Baldo Somma possa vestire la fascia di capitano e guidarci verso lidi più prestigiosi. Abbiamo preso inoltre un venezuelano classe ’93, Pepe Josè, ex Botafogo».
Parte con il botto quindi la campagna acquisti del Vico. Il presidente D’Auria non nasconde la propria soddisfazione per il ripescaggio: «Abbiamo fatto un sacrificio ma ne è valsa la pena, per noi era molto importante giocare l’Eccellenza  e ci siamo riusciti. Bisogna cominciare a lavorare sul campo». Il Vico si affiderà a mister De Simone, che l’anno scorso tanto bene ha fatto in Promozione: «De Simone è una garanzia, abbiamo piena fiducia in lui, è un lavoratore, uomo di campo, farà bene». Il neo presidente non nasconde le ambizioni della squadra: «L’obiettivo per tutte le squadre all’inizio del campionato è vincere, vincere, vincere, adesso sarà il campo a valutare quanto valiamo».

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!