Bucaro attende risposte dalla gara con il Treviso

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Le parole di Bucaro in conferenza stampa

Sorrento – A margine della presentazione della campagna abbonamenti del Sorrento Calcio, condita da qualche retroscena relativo alla partenza di Ginestra, ferita appena aperta nei cuori dei tifosi, il neo tecnico Giovanni Bucaro ha parlato alla stampa in vista della gara di Tim Cup contro il Treviso che domani aprirà ufficialmente la stagione del Sorrento Calcio. «Sarà una partita difficile – ha dichiarato l’allenatore di scuola zemaniana – considerando che ci stiamo preparando solo da 15 giorni e non siamo in condizioni perfette. Affrontare questa gara di Tim Cup non sarà semplice e in più abbiamo qualche giocatore indisponibile nel ruolo dei quali dovremo adattare qualche ragazzo».
Bucaro comprende che non è il caso di fare proclami e di parlare di risultati possibili, dopo tutto quello che il Sorrento ha rischiato e che sta attraversando durante questa estate.  «Non parlerò del gioco o degli aspetti tecnici o della tenuta, servirà una prestazione di sacrificio e se sapremo comportarci in campo avremo buone risposte per quanto riguarda la crescita di questo gruppo».
Idee chiare e profilo necessariamente basso per l’ex giocatore del Foggia dei miracoli, anche per quanto riguarda il mercato, che praticamente ha solo portato cessioni di lusso e zero entrate per il nuovo Sorrento: «Per quanto riguarda il mercato dovremo integrare la squadra, i ragazzi della Berretti si troveranno a calcare un palcoscenico importante dopo aver giocato solo contro i parietà – conclude Bucaro -, non sarà semplice. Tutto è legato all’eventualità che ci siano partenze di senatori per i problemi noti di budget. Integreremo la rosa con under che contribuiscano al progetto del Sorrento».

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!