Sorrento, Ginestra-Salernitana: ci siamo. Avallone: “E’ quasi andato”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Ciro Ginestra

Era nell’aria ormai da molti giorni, ma solo nelle ultime ore sembra essere arrivata la fumata bianca: il capocannoniere in carica della Prima Divisione, Ciro Ginestra, non vestirà il rossonero del Sorrento nella prossima stagione.

Per l’attaccante di Pozzuoli, infatti, si sono spalancate le porte granata della Salernitana. La conferma della riuscita della trattativa tra il presidente dei salernitani, Claudio Lotito, e l’agente del calciatore, Franco Zamaglia, arriva a margine della conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore rossonero, Giovanni Bucaro, attraverso le parole del direttore generale del sodalizio rossonero, Diodato Scala: “Nel raduno di lunedì il bomber Ginestra non ci sarà. Abbiamo appena avuto la conferma che a breve firmerà con la Salernitana”. Dichiarazioni confermate a stretto giro anche dal direttore sportivo Salvatore Avallone: “Il primo a partire sarà Ginestra, che è quasi andato a Salerno. A dire il vero la Salernitana ci ha anche chiesto tanti altri giocatori come Nocentini, Di Nunzio, Terra e Zanetti. Ma ovviamente chiedere è una cosa, darglieli è un’altra”.

Secondo indiscrezioni, la firma di Ginestra (che ha accettato una cifra di poco inferiore a quella percepita lo scorso anno a Sorrento) sarà apposta in calce al suo contratto, quasi sicuramente biennale, già nella mattinata di lunedì, per poi aggregarsi nel pomeriggio al resto della squadra granata, già in ritiro a Nocera Umbra.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!