VI Memorial Zio Pino: Tabaccheria il Marchese vuole stupire

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Meta – Il panorama delle squadre partecipanti al VI Memorial Zio Pino si arricchisce di una nuova pretendente al titolo. La Tabaccheria il Marchese vuole stupire e raggiungere il maggiore risultato con una squadra ricca di talenti. Il capitano Checco Porzio, legatissimo al numero 6 con il quale cercherà di fermare gli attacchi avversari, guida la truppa che comprende alcuni giocatori che militano nelle squadre della penisola.
Tra loro i fratelli Cacace, Daniele e Marcello, allenatore e fantasista del Real Massa che già negli scorsi anni hanno partecipato con successo a vari tornei in giro per la penisola. Con loro anche Nino De Gregorio, anch’egli in forza al Real Massa, che potrà dare una grossa mano alla squadra in termini di reti.
I tre hanno raggiunto lo scorso anno la finale del Trofeo Mezza Estate e vogliono confermarsi come possibile guastafeste delle altre compagini in lizza.
In porta per la Tabaccheria ci sarà Luca della Pietra, esperto portiere di Serie D con il Sant’Antonio Abate nell’ultima stagione, una sicurezza. Tra gli altri anche Raffaele D’Esposito, un passato tra Treviso, Nocerina e Vico che ha giocato l’ultima stagione con il Massalubrense in Eccellenza raggiungendo la salvezza ai playout.
Altri giocatori in lista Marco Mosca, Raffaele Maresca, Mario Fiorentino e Mariano Belgenio, con una buona esperienza di calcio a cinque alle spalle: la Tabaccheria vuole stupire.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!