Vico Equense: Percuoco pronto a dare una mano al settore giovanile

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Il nuovo vice presidente del Sorrento Fabio Percuoco, vicino al sindaco Giuseppe Cuomo, promette una sponsorizzazione per il settore giovanile del Vico Equense (foto Francesco Bevacqua)

Vico Equense – Il tempo di crisi per i bianco rossi non è terminato e sembra quasi non avere fine. Dopo le dimissioni del presidente Nello Savarese la società è virtualmente sull’orlo del fallimento sportivo. Ciro De Gennaro e Antonino Celentano sono alla disperata di collaboratori per permettere ai bianco rossi di prendere parte al futuro campionato di Promozione.
Non sarà certamente il neo vicepresidente del Sorrento, Fabio Percuoco, il salvatore della patria. L’imprenditore costiero nel ramo degli elettrodomestici e titolare della Perel che distribuisce il marchio Dixie potrebbe essere uno sponsor del settore giovanile e, a margine della conferenza stampa di presentazione dei quadri societari rossoneri, ha confermato di non essere interessato a prendere le redini del Vico.
«E’ stato uno stimolo in più avere a disposizione un palcoscenico nazionale – spiega il vice presidente rossonero -. Sono di Vico e ho sempre dato una mano come sponsor sul settore giovanile cosa che proseguirò a fare se il Vico Equense dovesse iscriversi al prossimo campionato di Promozione».

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!