Indians: lunedì grande bowling a Sorrento

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Indians di scena domani sera a Sorrento

Sorrento – E’ tutto pronto per la sfida che gli Indians Sorrento, la squadra di bowling pluripremiata della costiera, affronterà  alla struttura di via Sant’Antonio per la tappa di singolo regionale da disputare sul terreno amico.
I bowlers sorrentini sono pronti a dare ancora spettacolo dopo una stagione pregna di grandi risultati e di allori importanti.
Dopo aver conquistato infatti il titolo regionale in doppio esordienti con Giuseppe Esposito e Agostino Ruocco, due delle punte di diamante della squadra costiera, e dopo aver raggiunto il medesimo risultato con il doppio femminile formato da Valentina Giardullo e Alessandra Coppola, gli Indians vogliono imporsi anche nel singolo, che vanta una buona tradizione grazie ai risultati di Lucio Esposito in serie D.
Appuntamento alle 20.30 alla struttura di Via Sant’Antonio per completare la squadra che avrà diritto ad affrontare le finali nazionali che si svolgeranno a Bologna prossimamente; le due coppie esordienti hanno già staccato il pass.

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!