San Giovanni Battista: il consuntivo di Francesco Nardo

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Francesco Nardo

Francesco Nardo, tecnico al suo secondo anno alla guida del San Giovanni Battista analizza l’annata sportiva dei rossoblu, che , nonostante fosse una neopromossa, ha ben figurato in un girone tra i più ostici, della prima categoria campana.
Al termine di due anni di lavoro, non posso che esprimere la mia personale soddisfazione per i risultati raggiunti. Quest’anno in prima categoria, è stato un autentico miracolo sportivo: ciò si deve principalmente all’attaccamento dei ragazzi ai colori rossoblu. Giovani tutti provenienti dal territorio vicano, che hanno onorato la maglia, con un attaccamento fuori dal comune. Ho personalmente voluto fortemente, la partecipazione di una squadra juniores, dalla quale ho potuto attingere ottimi elementi , anche in prospettiva futura. Mi rende particolarmente fiero e orgoglioso è il raggiungimento di una tranquilla salvezza, ottenuta totalizzando il massimo punteggio nella storia decennale del SGB. La nostra compagine ha oggi un patrimonio umano e tecnico che solo due anni fa era una utopia. Abbiamo dimostrato che i ragazzi di Vico Equense e delle sue frazioni, sono in grado di ben figurare in competizioni calcistiche e ciò mi rende particolarmente orgoglioso proprio come vicano. Colgo l’occasione per esprimere la mia solidarietà al presidente del Vico Equense , Nello Savarese, che dopo anni di enormi sacrifici economici, ha preso la sofferta decisione di lasciare il mondo del calcio e invito tutti gli amanti del football ad unirsi in uno sforzo comune affinché venga preservato un patrimonio sportivo che ha fatto conoscere la nostra città in tutta Italia, nell’anno della permanenza in seconda divisione.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



One thought on “San Giovanni Battista: il consuntivo di Francesco Nardo

  1. RICCIARDI vincenzo

    complimenti al mister…………..è un allenatore molto preparato tatticamente……ancora inesperto ,ma ha tanti margini di miglioramenti…………i miei piu sinceri auguri x il suo futuro da allenatore!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!