1a Divisione: Folgore le tappe di una grande stagione

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

"Da Caivano in poi un continuo crescendo" ammette Giacobelli

Massa Lubrense – Una stagione quasi trionfale che si è interrotta sul più bello quella della Folgore Massa  che ha preso parte da protagonista al campionato di Prima Divisione.
I bianco verdi del ds Belfiore e della coppia di mister Gaicobelli-Gargiulo ha con costanza incamerato punti partendo con il chiaro intento di salvarsi è riuscita a conquistare un meritato posto nei play-off chiudendo presto il capitolo relativo alla permanenza nella categoria.
« Dopo la sosta natalizia andammo a Caivano. Avevamo 8 punti di vantaggio in classifica sui nostri diretti avversari e durante le feste non ci allenammo alla grande per tanti motivi – commenta Giacobelli -,  ma in partita facemmo una buonissima prestazione, vincemmo 3-0 e con 11 punti di margine capii che ormai era cosa praticamente fatta sebbene chiesi ai ragazzi di non mollare fino alla matematica certezza».
Ottenuta la salvezza matematica i giovani costieri hanno implementato il loro impegno per ottenere qualche cosa in più. Vincere ha aiutato a vincere la convinzione è cresciuta nel tempo e la finale play-off è stata il coronamento del percorso iniziato in estate.
«Ci siamo approcciati ai play off con un po’ di paura di troppo a mio avviso – continua il mister costiero -. Nel girone d’andata abbiamo raccolto appena due punti ma dopo il bel successo a Somma per 3-0, tra l’altro esprimendo un’ottima pallavolo, è scattata una scintilla in tutti e siamo riusciti a centrare un traguardo inimmaginabile a inizio anno e per questo ancor più soddisfacente».
Il futuro resta, per la Folgore e per Giacobelli, ancora un’incognita, ma dopo le ottime prestazioni, i complimenti e i risultati il rapporto potrebbe prolungarsi nel tempo.
«Per il prossimo anno ancora non so. Per ora stiamo completando gli allenamenti e a breve ci sarà un incontro con la società per decidere il futuro – conclude l’allenatore -, ma ci tengo a precisare quanto sia stato bene quest’anno alla Folgore. I ragazzi si sono meritati tutte le soddisfazioni che hanno raccolto e hanno tutti i margini per portare a casa ancora tanti miglioramenti».

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!