SGB – Pietro Abate: pareggio “pirotecnico”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

De Simone trasforma il rigore portando in vantaggio il SGB

Pareggio pirotecnico tra San Giovanni Battista e Pietro Abate al comunale di Massaquano. L’aggettivo si deve , più che altro, ai fuochi d’artificio messi in opera dalla tifoseria di casa per festeggiare il positivo anno sportivo dei rossoblu. La società ha voluto premiare Peppe Esposito (che durante il campionato ha raggiunto e superato le 100 reti con la squadra vicana) e Gianpaolo Di Palma (che lascia l’attività agonistica dopo circa 10 anni di militanza in rossoblu).
Per quanto riguarda l’aspetto più squisitamente sportivo, la cronaca è quella di una partita che entrambe le squadre volevano vincere, nonostante la tranquilla posizione di classifica. Il SGB sciupa diverse occasioni, fino a quando al 30 ° viene affondato in area  un ottimo Gargiulo. Il penalty viene trasformato da Gennaro De Simone (schierato quale portiere titolare) che batte il collega torrese.
Al 46° giunge il pareggio del Pietro Abate, al termine di una mischia in area.
Nella seconda frazione , già nei primi minuti,  passano in vantaggio gli ospiti, con il successivo pareggio di Giovanni Coppola, in veste di inedito centravanti, che corregge in rete un cross di Di Paola. La partita prosegue con occasioni per entrambe le formazioni, ma  il risultato finale rimane invariato. Al termine doccia generale e gran finale a base di fuochi d’artificio .

San Giovanni Battista – Pietro Abate     2  –  2

®riproduzione riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!