Circuito del Sole: Quarta tappa a Fara San Martino (CH)

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Fara San Martino (CH)– E’ tutto pronto per la quarta tappa del Circuito del Sole che partirà da Fara San Martino in terra d’Abruzzo. La località dalla quale muoveranno i ciclisti è nota ai più per la produzione della pasta.
La partenza è prevista alle ore 9 di domenica 20 maggio e prevede un percorso unico della lunghezza di 112 chilometri con un dislivello complessivo di 1900 metri.
Tre le salite previste nel corso della Gran Fondo che probabilmente decideranno le sorti della corsa. Prima erta da affrontare è la salita denominata Juvanum che porterà i ciclisti a 1100 metri sul livello del mare a cui seguirà una discesa tecnica di 10 chilometri per ricondurre la corsa a Fonte della Noce per altri quattro chilometri con pendenze tra il 7 e il 12 %. Al termine dell’erta sarà posto il Gran premio della Montagna di giornata.
Discesa tecnica sino a Ciclone di Civitella, posto da cui mancheranno 30 chilometri all’arrivo ricchi di falso piani, curve e strappi duri da smaltire per le gambe.
Considerato il primo caldo previsto nel finale potrebbero soffrirsi i cambi di ritmo degli atleti più in forma della giornata.
Il Team Ciclismo Sorrentino parteciperà con i suoi elementi più in forma del momento Raffaele Cinque reduce dal nono posto di Monopoli, Stafano Sbaratta, lo scalatore Cappiello con  Staiano Martirani, Gargiulo e Iaccarino pronto a difendere il primato nella sua Categoria.
Esordio in gara per il factotum del sodalizio costiero, l’avvocato Stefano Pecchia, che in Abruzzo farà il suo esordio nelle Granfondo stagionali.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!