Esposito: “Spero di essere decisivo a Capri”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Esposito vuole un gol per la salvezza

Sant’Agnello – Dopo le parole del capitano Dentale e del centrocampista Schettino tocca a Catello Esposito, la punta più prolifica del Sant’Agnello, prendere la parola in vista del decisivo playout contro l’Anacapri: «In settimana ci siamo allenati bene – dice – e con intensità, siamo pronti ad affrontare  questa partita decisiva, vedremo il campo cosa dirà».
La squadra è unita nel considerare ininfluente il risultato dell’ultima giornata del campionato che ha messo di fronte proprio le due protagoniste della partita di domenica e che è stata vinta per 3-0 dai capresi mentre il Sant’Agnello ha messo in campo tutti i propri giovanissimi: «Nell’ultima partita eravamo arrivati a Capri già rassegnati e il risultato non contava – ammette il bomber santanellese-, il mister ha deciso di non rischiare troppo; domenica però ce la giochiamo e siamo pronti a dare il tutto per tutto». Non ci si aspetta nessuna importante novità tattica. Guarracino dovrebbe scendere in campo con lo stesso assetto che ha permesso la vittoria sul Volla nella penultima gara di campionato «Il mister se la vuole giocare a viso aperto – racconta Esposito -, ci ha detto di stare calmi perchè abbiamo 120 minuti per segnare un gol, credo che entreremo in campo con lo stesso modulo delle ultime gare».
Esposito ha segnato più di tutti in questa stagione nell’attacco della Fc ma la sua non è stata propriamente una stagione esaltante dal punto di vista realizzativo. La punta vuole riscattare gli alti e i bassi con una grande prestazione a Capri, magari condita da una rete importantissima: «Spero tanto di segnare – conclude -, il mister ha sempre creduto in me e voglio ricompensare lui e il presidente con un gol e con il raggiungimento della salvezza».

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!