Vico Equense: il 29 Trofeo Monte Comune MTB

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Vico Equense – Sport, divertimento e natura sono gli ingredienti della corsa di mountain bike, che si svolgerà domenica 29 aprile 2012, ore 9.30, tra Ticciano, Arola e S. Maria del Castello. La seconda edizione del Trofeo Monte Comune, è organizzata dalle associazioni: A.D.S. Montecomunebike, A.C.L.I Ticciano, Insieme per la Natura, Ticcianoc’è, e l’A.V.F., con il patrocinio del Comune di Vico Equense, Assessorato allo sport, e del Parco dei Monti Lattari. Il percorso si sviluppa tra discese mozzafiato in mezzo ai boschi delle colline vicane, da Ticciano a Santa Maria del Castello, e poi ancora su fino al passo più alto del Monte Comune, accessibile grazie alla disponibilità della famiglia Albano della Verde Fattoria. Circa 33 km inseriti nel giro della Campania “Off Road 2012”. Questa gara si è già disputata lo scorso anno, una sorta di edizione zero, che ha suscitato forte entusiasmo tra i partecipanti e gli organizzatori, tanto da guadagnarsi di diritto l’ingresso nel trofeo. “Un appuntamento da non perdere, – afferma l’Assessore allo sport, Giuseppe Ferraro – che si svolge su un tracciato spettacolare, specialmente nella parte più squisitamente tecnica sul Monte Comune, da cui si può ammirare la Costiera Amalfitana, la Penisola Sorrentina, Capri e Napoli.” Sono ammessi a partecipare tutti i tesserati FCI, enti di promozione sportiva riconosciuti in regola con il tesseramento del 2012, escursionisti individuali non tesserati muniti di certificato medico d’idoneità sportiva non agonistica. “Il programma – sottolineano gli organizzatori – prevede, subito dopo la partenza, la straordinaria partecipazione dei “Nipoti di Bernardone” che con i loro giochi acrobatici e fantasiosi lasceranno a bocca aperta bambini e adulti. La premiazione si svolgerà a Santa Maria del Castello, dove un ricco “Pasta party” con degustazioni di piatti e prodotti tipici delizierà i partecipanti e le loro famiglie.”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!