Derby U16: all’Apd il primo round

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Vittoria netta per la Apd nel derby-semifinale U16

Sant’Agnello – L’attesissimo derby d’andata della semifinale del campionato Under 16 maschile si è risolta a favore di una brillantissima Apd Carotenuto. La squadra di Gargiulo in casa ha regolato i ragazzi di Giacobelli con un netto e perentorio 3-0.
Partita quasi perfetta quella dei santanellesi che sono riusciti a piazzare tre parziali importanti che non hanno lasciato scampo ai parietà di Massa che non hanno comunque nulla da rimproverarsi per il cammino svolto finora e per la gara, frutto anche di una minore esperienza rispetto agli avversari.
Ovviamente soddisfatto mister Gargiulo che commenta la vittoria: «Bella prestazione, netti i parziali, siamo andati meglio rispetto alla gara in campionato nella quale avevamo sofferto di più, oggi avevamo la giusta presenza mentale e alta concentrazione».
Dall’altra parte Giacobelli riconosce il valore degli avversari e fa comunque i complimenti ai suoi ragazzi: «Sapevamo che fosse difficile, loro sono ben attrezzati, c’è divario fisico, d’esperienza e d’età. Dispiace perdere così, noi abbiamo fatto un buon campionato, siamo stati la migliore seconda nel girone e abbiamo perso solo a Sant’Agnello, è un piccolo vanto. Siamo soddisfatti e questa sconfitta è uno spunto su cui poter lavorare in futuro».

Folgore sconfitta ma soddisfatta del proprio campionato

Alla fine della gara le due squadre si sono mischiate per una foto ricordo di una partita che rappresenta comunque sia finita un grande orgoglio per la penisola, riuscita a piazzare due formazioni tra le prime quattro del campionato U16. Il ritorno alla Pulcarelli è previsto per martedì e la vincente della doppia sfida si giocherà il campionato con la vincente della seconda semifinale tra Colli Aminei e Nola.

Apd Carotenuto – Folgore Massa 3-0
Parziali: 25-11, 25-4, 25-14.
Apd Carotenuto – Quarantelli, Buono, Staiano, Lauro, Denza, Gargiulo, Izzo, Russo, Pontecorvo, Coppola, Accardo. All.: Gargiulo.
Folgore Massa – Mastellone, Esposito, D’Esposito, Giammone, Fiorentino, Vinaccia, De Maria, Valestra Am., Valestra An., Gargiulo, Iaccarino, Morvillo. All.: Giacobelli.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!