E’ un Vico dai due volti, ma vincente

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Il capitano Francesco Rapesta autore del goal del pari

Ercolano – E’ un Vico dai due volti quello sceso in campo al Solaro di Ercolano, preda della paura sino al vantaggio locale, padrone del campo in superiorità numerica poi.
I granata padroni di casa di fronte al pubblico delle grandi occasioni hanno dilapidato l’opportunità di raggiungere i costieri al secondo posto e giocarsi tutto in volata.
Il Vico dalla sua dopo aver dato spazio e campo agli avversari approfitta dell’ingenuità di Cardone che si becca il secondo giallo per essersi tolto la maglia dopo la rete del vantaggio e mette in mostra le sue capacità tecniche.
Dopo aver impensierito il giovane D’Alessandro nel corso della prima frazione in più di una occasione, il Rita Ercolano passa a metà del secondo tempo con Cardone.
E’ un ceffone duro da digerire per il Vico di De Simone che complice l’espulsione diviene padrone del campo grazie anche a una buona condizione atletica e alla voglia di riscatto.
Rapesta impatta dopo dieci minuti e allo scadere dei regolamentari è Serio a far esultare la dirigenza costiera.

Ercolanese: Della Corte 3, Caruso 7, Piscopo Vincenzo 6, Prisco Antonio 6, Borrelli 5,5 (34’st Del Gaudio sv), Andrei 6, Vitello 6 (26’st Esposito Ciro sv), Prisco Umberto 6, Nasti 7, Di Tuccio 5, Cardone 5,5. 12 Manzella. 14 Amoroso. 16 De Rosa. 17 Buono. 18 Cozzolino. Allenatore: Ciro Mottola 5,5.
Vico Equense: D’Alessandro 7,5, Arpaia 6 (16’st Piscopo sv), Rapesta 7, Cirillo 6, Scala 6, Conte 6, Fontanella 6 (37’st Esposito) , Appuzzo 6,  Dioneo 6, Lucarelli Nichi 7 (1’st Serio 6,5), Pisacane 6,5. 12 Belviso. 13 Del Sorbo.. 16 Germia. 17 Lucarelli Vincenzo. Allenatore: De Simone 6,5.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!