Fortitudo U19F sconfitta all’ultimo secondo

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sconfitta per la Fortitudo. Ora l'Interzona

Caserta – La Fortitudo Under 19 femminile chiude la regular season con una sconfitta maturata proprio all’ultimo secondo. La Gymnasium Caserta si impone 63-61 con un tiro che ha sorpreso le ragazze, guidate per l’occasione da coach Cascella per il concomitante impegno di Marino con la U19 maschile, sulla sirena finale.
Le verdi sorrentine avevano iniziato a spron battuto i primi due quarti, andando in vantaggio anche di 14 punti nel secondo parziale; da quel momento le padrone di casa hanno iniziato a rientrare in partita e con tre triple consecutive in apertura di terzo quarto hanno rimesso in equilibrio il punteggio. Le costiere hanno sofferto la buona difesa della Gymnasium e qualche fischio arbitrale dubbio come nel caso di uno sfondamento della De Luca che sembrava inesistente. I minuti finali sono stati caratterizzati da una cattiva gestione della palla da parte delle ospiti che hanno lasciato qualche secondo di tempo per un’ultima occasione a Caserta, che ne ha approfittato piazzando il canestro vincente che lascia l’amaro in bocca alla Fortitudo. Nessun problema per la qualificazione all’Interzona, già raggiunta nelle scorse gare e che la squadra di Marino dovrà affrontare con più cattiveria e concentrazione. Enrico Cascella, coach per una sera, commenta così la gara della squadra: «La partita è stata strana, un pò con la testa eravamo all’Interzona e un pò perchè le  avversarie venivano da una serie di sconfitte – dice -, potevamo chiudere prima. Secondo me questa sconfitta farà bene alle ragazze e coach Marino saprà lavorare psicologicamente e prepararle all’Interzona, speriamo bene perchè questo spareggio si può vincere».

Gymnasium Caserta – Fortitudo Sorrento 63-61
Fortitudo – Lombardo 20, De Luca 17, Grimaldi 12, Guida 10, Toscano 2, Orazzo, De Gregorio, Caneri, Gargiulo, Parlato, Maresca.

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!