Apd Carotenuto: Il Cimitile passa d’esperienza

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Cimitile – Era una match importante per la Apd Carotenuto quello contro la seconda forza del campionato Cimitile che i bianco blu lottano per alcuni frangenti alla pari con gli avversari, ma perdono per 3-1.
La corsa agli spareggi promozione è ancora tutta un rebus e la compagine allenata dal duo Cafiero-Gargiulo si ferma dopo aver inanellato una serie di sei vittorie consecutive.
Primi due set che sono dalla parte dei padroni di casa con punteggi tirati 25-22 e 25-19, ma che evidenziano come nei momenti caldi alla squadra costiera sia mancato quel pizzico di incisività in più.
Al primo calo degli avversari la Apd si inserisce bene nel match e preme puntando sugli errori del Cimitile. La grinta è decisiva, si tiene tanto in difesa e si passa con fluidità in attacco così un 25-19 in favore dei bianco blu manda la contesa al quarto parziale.
La crescita anche mentale del team peninsulare è confermata dall’aver tenuto testa ai padroni di casa anche nel set che si è rivelato decisivo. Il finale dice 25-22, ma l’impressione è che con un pizzico di esperienza in più i santanellesi avrebbero potuto mandare la sfida anche al quinto set.
Il prossimo avversario, la Volley Stabia, insegue i bianco blu a quattro lunghezze, un match che all’andata si decise al tie-break e che promette spettacolo e adrenalina. La Apd non può più fallire se considera gli spareggi promozione l’obiettivo di stagione.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!