Sorrento – Spal, il Ruotolo ‘Furioso’ bacchetta la squadra: ‘Così non andiamo da nessuna parte’

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Gennaro Ruotolo

Gennaro Ruotolo versione Orlando Furioso. L’allenatore rossonero, coi nervi visibilmente a fior di pelle, prima alza la voce con l’addetto stampa e sbatte i pugni sul tavolo imponendo ai giornalisti di carta stampata e TV un’unica sessione di interviste e poi bacchetta l’intera squadra senza pensarci su due volte. E’ deluso, amareggiato. E forse anche un po’ sotto pressione. Pressione che arriva non dalla dirigenza, che invece predica calma e gesso, ma direttamente del campo. Perché li ultimi due stop contro modeste compagini come Foligno e Spal e più in generale la vistosa involuzione sul piano del gioco dell’ultimo mese, il primo a non mandarle giù è proprio lui. Come quel siluro di Arma, che resterà indigesto per tempo. Soprattutto perché ha fatto tornare a galla (dopo Reggiana e Foligno, rispettivamente dallo 0-1 all’1-1 e dallo 0-1 al 2-1) una della mancanza più eclatanti di questo Sorrento, ovvero la non capacità di gestire il risultato: ‘Una squadra esperta come la nostra non può gestire in questo modo il risultato – esordisce nella mix zone il tecnico costiero -. La partita andava chiusa, sfruttando una delle tante occasioni create ma non finalizzate. Ognuno deve farsi un esame di coscienza perchè con quest’atteggiamento non andremo da nessuna parte. Occorre essere più attenti ed evitare questi cali di concentrazione che ci sono fatali’. Pareggio in rimonta a parte, resta un primo tempo giocato molto sottotono. Forse il peggiore della sua gestione. Merito anche di una Spal pimpante e tatticamente impeccabile: ‘Il pressing degli spallini ci ha messo in difficoltà – ammette Ruotolo. – Con gli spazi ridotti al minimo abbiamo faticato a trovare la profondità. Spal sottovalutata? Assolutamente no. Tutte le squadre vanno rispettate ed affrontate con determinazione, qualità che a noi oggi è mancata’. Col Benevento che ritorna a farsi minaccioso a -2 e la partita in casa del Carpi alle porte, per Ruotolo la medicina è una sola: ‘Dobbiamo continuare a lottare, senza mai mollare. E soprattutto scendere in campo con un piglio diverso. Forse la vittoria nel derby con il Benevento ci ha un po’ rilassati, evidentemente qualcuno ha pensato che il più era fatto ed ha cominciato a dare tutto per scontato. Un errore gravissimo. Occorre sempre una concentrazione altissima perché il nostro obiettivo rimane quello di raggiungere i play-off’.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!