Magic Basket, continua il digiuno

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

La Magic Basket, formazione della Fortitudo che milita nel campionato under 15, non è riuscita ad interrompere l’emorragia di sconfitte che dura dall’inizio del torneo.
L’avversario, è da sottolineare, non ha agevolato il compito dei verdi allenati dal giovane coach Enrico Cascella, reduci dalla buona prestazione contro la Polisportiva Vesuvio. La Magic ha incontrato infatti Le Vesuviane, un forte quintetto che occupa la seconda posizione in classifica.
Gli ospiti hanno subito messo le cose in chiaro nel primo quarto, piazzando un vantaggio di +13 e chiudendo il parziale sul 7-20, tagliando di fatto le gambe ai padroni di casa che, complici qualche assenza e qualche prestazione sottotono, sono riusciti solo a limare lo svantaggio nei quarti successivi. Non è bastato un ottimo terzo quarto a rimettere in sesto la gara che è scivolata via fino al 25-48 finale che inchioda ancora sul fondo della classifica la Magic che sicuramente riuscirà a compiere l’impresa prima del termine del campionato.
Ecco il commento di coach Cascella alla gara dei suoi ragazzi: «Purtroppo quando si recupera si fatica il doppio, eravamo ancora senza Palomba, che dovrebbe rientrare la prossima settimana e con un De Cecco presente solo alla partita, abbiamo limitato i danni e non potevo aspettarmi di più».

Magic – Le Vesuviane 25-48
Parziali: 7-20, 9-12, 7-8, 2-8.
Magic – Scopino 1, Persico 11, De Cecco 2, Masturzo 2, Gargiulo 3, Sorrentino 2, De Martino 4, D’Esposito, Sessa, Coccurullo. Coach.: Cascella.

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!