Sorrento, Ginestra:”Spero di segnare il goal da tre punti”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Vuole fare 101, Ciro Ginestra, ma che sia un goal da tre punti (foto Pollio)

Sorrento – E’ stata una settimana particolare per il centenario Ciro Ginestra che con la rete di Foligno è entrato nel glorioso club di coloro che hanno segnato 100 marcature in Lega Pro. Una valanga di complimenti sul suo profilo Facebook, ma lui si schernisce e pensa solo al futuro.
« Una bella emozione, ma mi interessa relativamente perché abbiamo perso – tuona il Cobra -. Baratto volentieri i miei gola con il successo del Sorrento».
La partita di domani metterà di fronte il primo e il secondo della graduatoria che assegnerà la scarpa d’oro della Lega Pro, l’ex attaccante del Crotone si defila e offre il titolo ad Arma a patto di raggiungere la B.
« Sarò ripetitivo a me la gloria personale non interessa penso a quella di tutti che è il raggiungimento dell’obiettivo di squadra».
Finalizzatore implacabile è il solo del reparto offensivo che sta andando in rete con continuità Ginestra, infallibile cecchino del lavoro oscuro di tanti come mette in risalto lo stesso attaccante del Sorrento.
«Gli altri segnano poco perché lavorano tanto per permettermi di segnare. Io i goal li faccio perché altri si fanno il mazzo».
Il giovane Romeo nell’ultima ha condizionato il rendimento di tutti con la sua espulsione. Il terminale offensivo ha un consiglio per lui.
« Il futuro gli appartiene. Deve disciplinari ed essere convinto dei propri mezzi. Ha tutto per fare bene e si riscatterà».
I tifosi si aspettano una rete  contro la Spal, Ginestra commenta a modo suo.
« Il goal deve valere tre punti. Non mi interessa segnare e non portare a casa la vittoria».

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!