Zaccara Tennis Team: Domenica al via la serie C

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Marco Valletta dello Zaccara Tennis Team ha al suo attivo anche un punto Atp

Piano di Sorrento – Dopo aver conquistato la serie C di tennis con tanto sudore lo Zaccara Tennis Team si trasferisce da Napoli, dove Gianluca Zaccara, continuerà a dirigere la scuola di tennis al TC Paradiso, in Costiera.
Sarà un connubio  vincente quello tra lo Zaccara Tennis Team e l’Associazione Piano Tennis?
Lo scopriremo solo col tempo. Questa nuova unione riporta in Penisola Sorrentina il tennis agonistico sul sintetico della struttura sportiva di via delle Rose.
Una squadra di tutto rispetto con atleti-maestri di primo pelo. Gianluca Zaccara, un passato in serie B alle spalle con: Junior di Perugia, TC Country di Bari, Ostuni, TC Salerno, attualmente 3.3 delle classifiche nazionali. Da tecnico:  Ha conseguito il diploma di maestro federale nel 1997 e in seguito nel 2007 quello di tecnico federale. Ha seguito giocatori in tutto il mondo , tra cui Stefano Pescosolido, ex Davis man e primi 50 del mondo, collabora con Officina del Tennis, Team Italia di Corrado Barazzutti. Ha partecipato nel luglio 2011 come tecnico la trasferta della nazionale di Davis ad Arzachena ITALIA vs SLOVENIA. Ha fondato e dirige lo Zaccara Tennis Team in Penisola Sorrentina, Piano di Sorrento, e Napoli.  Dirige le scuole tennis del TC Piano Tennis e TC Paradiso (Napoli).
Marco Valletta, giocatore di categoria B, a 17 anni è stato 2.7 , ed è riuscito a conquistare 1 punto A.T.P. entrando in classifica mondiale. Attualmente è 3.3. delle classifiche nazionali.
Julian Vespan giocatore internazionale, ex 500 delle classifiche mondiali, ex Davis man della nazionale rumena. Coach internazionale  ha seguito Adrian Voinea, Y.Alounoui, Y.Arazi e molti altri giocatori. È l’attuale coach di Alisa Kleybanova n.22 del mondo.
Luca Ronca  attualmente è 3.1 delle classifiche nazionali.
Dario Toriello attualmente è 4.2 delle classifiche nazionali.
Piero Barenghi classificato 4.2 delle classifiche nazionali
Capitano non giocatore sarà Antonio Zaccara.
Partner della squadra saranno il Main Sponsor: Advisory & Solutions. Finanziatori del progetto che hanno aderito alla intrigante iniziativa: Msc, Idea Top, Corradi, Iris Store , Blank.
Lo Zaccara Tennis Team è stato inserito nel girone B della serie C regionale con le squadre: TC Napoli, Tc Vomero e TC Vanna.
Saranno due i turni in trasferta per la compagine costiera che domenica prossima affronterà il TC Vomero, il 18 marzo al Tennis Club Piano di via delle Rose la sfida casalinga contro il TC Napoli, mentre nell’ultima domenica del terzo mese dell’anno lo Zaccara Tennis Team farà visita al TC Vanna.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!