Alla Fortitudo non riesce la ciambella col buco

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – La ciambella riesce solo a metà per la Fortitudo Sorrento che vince bene contro il Savoia Basket, ma non riesce a ribaltare il meno nove della gara di andata. I costieri vanno vicini a rimettere tutto in proprio favore anche perché nella seconda parte di gara i fortitudini riescono a raggiungere il +17, ma pagano i troppi errori ai liberi e la voglia matta dei torresi di non far sfumare quanto fatto nel match di andata.
Nel corso dei primi venti minuti la contesa si sviluppa su un sostanziale equilibrio. Nessuna delle due compagini riesce a piazzare il break decisivo e lo scorrere dei secondi sancisce all’intervallo lungo un vantaggio torrese di una lunghezza.
Con un Cangiano di nuovo in roster dopo un lungo infortunio, Marino può scegliere diverse soluzioni offensive anche se a farsi carico della squadra sono Esposito, mostruoso da fuori, e Cascella, che si fa rispettare sotto canestro.
I bianco verdi riescono a scappar via, il Savoia arranca giunge a un passo dal baratro, ma la Fortitudo non piazza la spinta decisiva sbagliando troppi tiri liberi e rimette in corsa gli avversari che, passato il black-out, riescono a limitare i danni perdendo solo la gara, ma mantenendo il vantaggio di due punti negli sconti diretti.

Fortitudo Sorrento – Savoia Basket 67-60
( 15-14 31-32 53-41)
Fortitudo Sorrento: Esposito 27, Cangiano 2, Cascella 15, Peraino 6, Somma 11, Gargiulo M .6, Gargiulo G., Saladino, De Martino, Giordano, Di Maio ne. Mauro ne.
Allenatore:Marino

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!