Sant’Agnello da favola: Scelzo stende l’Atletico Bosco

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

L'autore del gol Francesco Scelzo

Boscotrecase – Un incubo che pian piano si sta tramutando in una favola che speriamo abbia un fine lietissimo. Il Sant’Agnello coglie la terza vittoria consecutiva, seconda in trasferta, contro l’Atletico Bosco capitalizzando, da grande squadra, l’unica occasione utile della gara.
Gli uomini di Guarracino hanno subito il forcing iniziale della squadra di casa che preme per passare in vantaggio, forse sottovalutando l’impegno contro la penultima in classifica. L’unica azione degna di nota per i casalinghi è un pallonetto di Malafronte che si spegne sul fondo senza creare troppi problemi a Palomba.
Il vantaggio costiero arriva al 36′ con una discesa dell’ottimo Iozzino che semina il panico a destra e complice qualche deviazione serve Scelzo che firma il primo gol del suo campionato mandando alle stelle il morale della squadra.
Il Bosco si innervosisce e nella ripresa non riesce a trovare la via del pareggio, arrivando vicino alla porta solo con un tentativo di Malafronte che sfiora l’incrocio senza fortuna. La tensione della squadra di casa si concretizza al 16′ della ripresa quando Guadagno commette un fallo ingenuo prendendo anzitempo la via degli spogliatoi.
Il resto della gara non vede azioni pericolose e regala al Sant’Agnello il 9°, preziosissimo punto nelle ultime tre gare: la salvezza non sembra lontana e la parola d’ordine del finale del campionato diventa crederci!

Atletico Bosco – Sant’Agnello 0-1
Marcatori: Scelzo al 36′ pt
Atletico Bosco – Ingenito, Cardone, Mastellone, Dolmenti (Tortora 7′ st), Nughes, Cirillo, Cirillo (Palomba al 25′ st), Bianco (Marco 42′ st), Malafronte, Guadagno, Flauto. All.: Formicola.
Sant’Agnello – PAlomba, Schiazzano, Esposito, Parlato, Cappiello, Fiodo (Gaeta 22′ st), Coppola (Fiorentino 13′ st), Inserra, Iozzino, Macarone, Scelzo. All.: Guarracino.
Arbitro:  Borriello (Battipaglia)
Espulsi: Guadagno (A) al 16′ st
Ammoniti: Nughes, Cirillo, Malafronte, Guadagno, Ingenito (A)

©Riproduzione Riservata

 

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!