Folgore IDiv: vittoria sofferta con i Colli Aminei

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Napoli – Partita che sembrava alla portata per la Folgore I Divisione, tornata in campo dopo uno stop di due gara a causa di alcuni rinvii; forse troppo, considerato che i ragazzi in verde hanno sottovalutato forse l’avversaria ultima in classifica rischiano anche di perdere il match e regalandole un punto.
Nel primo set la Folgore ha sofferto inizialmente il clima della palestra molto fredda ma si è subito ripresa portando facilmente a casa il parziale. La seconda frazione ha visto la Folgore lasciare le redini del gioco agli avversari che si sono portati avanti anche di dieci punti: nel finale la squadra ospite ha pareggiato il conto ma ha commesso alcune ingenuità che gli sono costate il set.
Sul punteggio di 1-1 la Folgore sembrava dovesse ripartire a spron battuto ma dopo aver allungato più volte ed aver subito il ritorno dei Colli Aminei ha mollato la presa buttando al vento due set points e perdendo in maniera inspiegabile.
Il tempo di riordinare le idee e la squadra costiera ha conquistato facilmente il quarto set portandosi sul 2-2 che le ha permesso di giocare il primo tie break della stagione: gli errori commessi nei set precedenti sono stati d’aiuto ai ragazzi di Giacobelli che sono riusciti a portare a casa una vittoria importante che consolida la quarta posizione in classifica con 26 punti ma con due gare da recuperare e la possibilità di recuperare il terzo posto. Il palleggiatore Di Leva, subentrato a Terminiello negli ultimi due set, commenta così la gara: «Abbiamo incontrato una squadra molto attenta a muro e in difesa – spiega -, che per lunghi tratti ci ha messo in difficoltà. Le due giornate di stop non ci hanno aiutato; abbiamo perso infatti lucidità nei momenti decisivi ma alla fine siamo riusciti a venire a capo della situazione e a portare a casa la vittoria. Giovedì ci farà visita il Vesuvio Oplonti: speriamo di fare meglio e riscattarci tra le mura amiche».

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!