SGB: netta sconfitta al Massaquano

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Partita senza storia tra San Giovanni Battista e la JuveProPoggiomarino al comunale di Massaquano. I bianconeri di mister Marra si impongono senza difficoltà contro la squadra di casa, accreditando sempre di più la propria candidatura alla leadership del girone. Gli ospiti, impongono il loro predominio fin dall’inizio della partita, rendendosi subito pericolosi dalle parti di D’Urso. già al 7 con un colpo di testa di Cesarano che esce di un soffio. Al 17 giunge puntuale il vantaggio , siglato da Izzo (ex Vico Equense), seguito dal raddoppio al 32 di Longobardi, che insacca con un secco drop. San Giovanni Battista che reagisce, ma con poca incisività. Il secondo tempo è piuttosto avaro di notizie, mentre gli ospiti si concentrano sulla fase di possesso palla, i rossoblu non riescono a rendersi particolarmente pericolosi. Al70 partita virtualmente chiusa, quando su azione di calcio d’angolo, il pur ottimo Del Gaudio, involontariamente, devia la palla nella propria porta. Nei minuti di recupero lo score si completa con la rete di Balzano.

San Giovanni Battista – Juve Pro Poggiomarino  0-4
SAN GIOVANNI BATTISTA: D’Urso, Starace (45 Macri), Del Gaudio, Ricciardi (65 Ruggiero), Parlato, Aprea, Piccolo, Di Paola, Esposito, Inserra, Caccioppoli (45 Gargiulo) – allenatore Nardo F.
JUVE PROPOGGIOMARINO: Alfano, Cozzolino, Pisacane, Cesarano, Iaccarino, D’Amora, Gigliano (50 Esposito), Izzo, Longobardi, Pazzi (75 Velardo), Cuomo (65 Beato) – allenatore Marra V.

ARBITRO: Di Scala da Napoli
AMMONITI: Esposito, Inserra, Caccioppoli (SGB) , Pisacane, Cesarano, Pazzi (JP)
ESPULSI: //
RETI: 17 Izzo, 32 Longobardi, 70 Del Gaudio (Aut),  92 Balzano
®

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!