Basket U15M: La Magic cede al secondo supplementare

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Capri – Finisce al secondo supplementare la verve dei ragazzi della Magic Basket contro i pari età del Capri che si impongono per 67-58.
I padroni di casa dimostrano in pieno la loro voglia di vincere giocando due quarti a mille e portandosi avanti anche di 14 punti quando le due compagini vanno negli spogliatoi.
La partita sembra ormai compromessa, ma il basket è tutto il contrario di tutto. Cascella negli spogliatoi dà i giusti consigli ai suoi ragazzi che entrano in campo con spirito battagliero da spartani e riescono in soli dieci minuti a riequilibrare le sorti dell’incontro grazie a un Palomba monumentale, 35 per lui a referto, che permette ai costieri di andare a giocarsi tutto nell’ultimo quarto.
L’equilibrio non si rompe neppure negli ultimi dieci giri di lancette che vedono la contesa disputarsi punto a punto sino allo scadere.
Al primo tempo supplementare la squadra del presidente Esposito dopo aver tenuto botta riuscirebbe anche a far suoi due meritatissimi punti, ma l’arbitro non convalida il canestro della vittoria rimandando tutto a un nuovo supplementare dove gli isolani piazzano il break decisivo e si impongono.
« Dopo i primi due quarti disastrosi i ragazzi si sono svegliati e sono soddisfattissimo – commenata coach Cascella -. È un rammarico averla persa perché meritavamo la vittoria. Al termine del primo  supplementare ci hanno annullano il canestro della vittoria, ma non possiamo recriminare solo per quello. Soddisfattissimo dei altri due quarti soprattutto di un grande Palomba trascinatore vero. Se devo trovare un neo ai miei ragazzi dico pochi rimbalzi».

Olimpia – Magic Basket 67-58 d.2.t.s
(14-7 29-15 48-48 53-53)
Magic Basket: Scopino 2, Palomba 35, Persico 8, Gargiulo 6, Sorrentino 5, Lubrano 2, D’Esposito, Masturzo, Sessa, Cuccurullo.
Allenatore: Cascella

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!