Il Massa compie il sacco al Novi

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Doppietta per Aldo Marino

Angri – E’ un Massa Lubrense saggio e cinico quello che si impone al Novi di Angri contro la pericolante compagine di casa reduce dall’ennesimo cambio di allenatore della stagione. I grigio rossi provano a tenere il match in equilibrio sperando di trovare quanto prima l’errore dei costieri, ma seppur senza Esposito e Vinaccia i nero azzurri mettono sotto chiave Stinga tra i pali anche con l’aiuto di Capasso all’esordio dal primo minuto.
La media reti di Marino si riporta in equilibrio grazie alla doppietta odierna, ma quello che fa pensare è il terzo rigore contro in quattro partite sintomo di troppa fretta nella gestione di alcune circostanze da parte della linea difensiva.
Il campo angrese è stato storicamente indigesto alla truppa del Dg Gargiulo, ma oggi con Marino che apre e chiude le danze nel momento giusto del secondo tempo per i padroni di casa non c’è stato scampo. Il palo colpito sul tiro dagli undici metri da Belcore è il segnale che il sacco del Novi era pronto per essere compiuto e si materializza al termine di 90 minuti tirati che sono come l’acqua nel deserto per gli assetati della salvezza nero azzurri.

CITTA’ DI ANGRI – MASSALUBRENSE  0-2

CITTÀ DI ANGRI: Inserra, Calendo, Mainardi, D’Aniello, Parlato, Del Sorbo, Giordano (64’ De Pascale), Mosca, Belcore, Falcone, Montella. A disp. Russolillo, Scisciola, Landi, De Marinis, Squitieri, Fantini.  All: De Virgilio
MASSALUBRENSE: Stinga, Siniscalchi, Bagnulo, Cappiello, Capasso, Autiero, Iovino (89’ Guarracino), Celentano (72’ Cuomo), Marino, Porzio (93’ Volpe), D’Esposito. A disp: Fiorentino, Zapparella, Marcia, Balduccelli. All: Palmieri
Arb: Borriello di Torre del Greco
Reti: 63’ e 74’ Marino
Amm. D’Aniello, Parlato, Giordano, Montella (A), Bagnulo, Papasso, Iovino (M). Angoli 4 a 2 per il Massalubrense. Rec. 3’ pt; 5’ st

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!