Il Volla fa paura ma non passa: Vico vince 2-1

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Gol e bella prestazione per Giuliano Apuzzo, che avrebbe potuto chiudere la gara in anticipo

Vico Equense – Ennesima partita dai due volti per il Vico di mister De Simone che dopo un primo tempo pressochè perfetto rischia di farsi raggiungere da un Volla volitivo.
Al Massaquano la temperatura  e il panorama del Faito imbiancato non conforta i presenti sugli spalti, per fortuna si gioca senza pioggia: le squadre cominciano in sordina e per i primi venti minuti continuano il riscaldamento in campo. Non si riesce a capire come il portiere Belviso possa resistere in maniche corte al gelo. La prima occasione degna di nota è per Lucarelli che a botta sicura subisce fallo in area ma l’arbitro decide di lasciar correre. Dal lato opposto è Tesuro a provare il destro deviato in angolo da Scala. Al 34′ il vantaggio vicano con Lucarelli che sfonda sulla sinistra e mette un calibrato cross in mezzo sul quale si avventa Dioneo che sovrasta l’avversario e spinge di testa in rete, firmando il suo terzo sigillo consecutivo. La rete non sveglia il Volla che ci prova con tentativi velleitari mentre il Vico affonda al 45′ con Apuzzo, ottima la sua partita, che si gira da solo in area, conclude di destro a fil di palo e firma la rete del 2-0. Anche per lui, arrivato a dicembre, prima rete con il Vico. Da segnalare che le reti del Vico nelle ultime tre gare sono state tutte segnate dai nuovi acquisti Dioneo, Serio e Apuzzo.
Dopo l’intervallo il Vico sembra averne di più ma con il passare dei minuti viene fuori il Volla, che già al 5′ ci prova con Di Costanzo che guadagna un corner. Al 9′ Lucarelli sfiora il gol su punizione mentre su azione d’angolo è Esposito a cercare di testa il pareggio per il Volla. Al 16′ la difesa vicana fa harakiri e su azione (viziata da un fuorigioco) del Volla lascia Esposito libero di toccare con la punta, anticipando l’uscita solo accennata di Belviso, per il 2-1. La partita cambia e diventa piacevole: il Vico sente la pressione e il Volla gioca molto bene la palla. Apuzzo avrebbe al 18′ la possibilità di triplicare ma a tu per tu con il portiere sceglie un esterno complicato e sbaglia clamorosamente un gol già fatto. Al 24′ viene

Terza rete consecutiva per Vincenzo Dioneo contro il Volla

annullato un gol a Dioneo per fuorigioco mentre un minuto dopo una bella punizione di Esposito si spegne di poco a lato. Il Volla sembra più tonico ma l’occasione più ghiotta è ancora per il Vico che con Pisacane potrebbe chiuderla ma si fa ipnotizzare da Riccardi. Al 42′ il Volla reclama un rigore per fallo di mano di Rapesta al limite, l’arbitro decide per la punizione e la decisione sembra corretta. Nel lungo recupero, 5 minuti, il Volla ci prova ancora una volta con una clamorosa occasione per Palmieri ma il Vico si salva e porta a casa tre punti dorati e sofferti come da abitudine nelle ultime partite casalinghe della truppa di De Simone.

Vico Equense – Virtus Volla 2-1
Marcatori: Dioneo 34′ pt, Apuzzo 45′ pt, Esposito (VV) 16′ st.
Vico Equense – Belviso, Arpaia, Rapesta, Scala, Paragallo, Cirillo (Matrone 30′ st), Piscopo, Apuzzo, Dioneo (Esposito 39′ st), Lucarelli (Fontanella 17′ st), Pisacane. A disp.: Di Martino, Gaudino, Serio, Inserra. All.: De Simone (squalificato).
Virtus Volla – Riccardi, Vellotti, Tesuro (Palmieri 1′ st), Resito (Rossi 27′ st), Fortunato, Pujone, Sorleo, Di Costanzo, Esposito F., Esposito S., Rivisi. A disp.: Sojano, Guisa, Esposito, Gallo, Solimeno.
Ammoniti: Rapesta (V), Resito (VV)
Angoli: 3-4

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!