Incredibile Fortitudo, Cittadella rimonta e vince

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – Poteva essere la gara della svolta, ma alla fine la Fortitudo under 17 maschile ottiene l’ennesimo foglio giallo della stagione e cede al Cittadella. È stata ancora una volta un match dai due volti per i bianco verdi di coach Di Maio che vede i suoi giovani essere pressoché perfetti nel corso dei primi due quarti e sciogliersi come neve al sole alla ripresa della contesa appena si ritorna in campo.
Parte bene la compagine costiera che ha Giordano e Gargiulo in giornata di grazia. In due realizzano più della metà dei punti di squadra. La Fortitudo mette alle corde gli ospiti piazzando un pesante passivo di 11 punti all’intervallo lungo.
Invece del the caldo i fortitudini fanno abuso di valium negli spogliatoi e appena c’è il pressing vanno in confusione sbagliando tutto quello che possono, incaponendosi in palleggi inutili senza far circolare la palla a dovere. Quando non si riescono a trovare il canestro con costanza, iniziano a innervosirsi con l’inerzia della gara che cambia. Il Cittadella ci crede, passa, ringrazia e scappa via al termine del terzo quarto quando i bianco verdi si trovano sotto di due.
Chi si aspetta la scossa nei restanti 600 secondi resta deluso. La Fortitudo non riesce a mettere più il naso avanti, gli avversari gestiscono bene i possessi e appena possono puniscono i peninsulari che al termine della contesa hanno accumulato in un solo parziale otto punti di svantaggio cedendo incredibilmente un match che, se giocato come i primi venti minuti, sarebbe stato alla portata.
«Abbiamo giocato bene i primi due quarti sintomo che la crescita c’è – commenta Di Maio -. Ancora sbagliamo la gestione in determinati frangenti della partita e su quello si dovrà lavorare per migliorarsi».

Fortitudo Sorrento – Cittadella 44-52
(17-7 29-18 36-38)
Fortitudo: Montuori 2, Mauro 6, Bianco 2, Milito 4, Di Maio 3, Gargiulo 13, Giordano 12, Lardaro 2, Vespoli ne, Ardia, Maresca, Grimaldi ne
Allenatore: Di Maio

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!