Serio, primi gol nel derby: “Dedico la doppietta alla società e alla mia famiglia”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Undicesimo risultato utile consecutivo per il Vico

Vico Equense – Vittoria e doppietta, Vittorio Serio nel derby di domenica contro il Vico ha fatto bottino pieno, trovando i primi gol con la maglia biancorossa dopo un periodo iniziale difficile e tormentato da un infortunio. “Finalmente mi sono sbloccato – commenta la punta -, ero in attesa dopo un difficile inizio, mi sono subito stirato e non ho potuto dare il mio contributo sotto rete e a livello corale. Sono contento per la prestazione e dedico i miei due gol alla società e a mia moglie e mia figlia che mi sono state vicine durante l’infortunio”. Un derby che ha presentato un Sant’Agnello volitivo e in vantaggio per tutto il primo tempo, prima che i vicani uscissero dal guscio proprio con i gol di Serio, cogliendo una vittoria che certifica gli obiettivi della squadra: «Il campionato è molto bilanciato, molte squadre sono a ridosso delle prime a pochi punti – analizza l’attaccante -, noi pensiamo partita per partita e giocheremo ogni gara come se fosse una finale per far più punti possibile». Cicciano ed Ercolano hanno tirato qualche brusca frenata nelle ultime gare, mentre il Vico non si ferma ormai da 11 partite e si candida a prima forza del campionato di promozione, un campionato molto equilibrato. «Finora quella che sta dimostrando di più è il Cicciano ma ci sarà da lottare anche nelle zone basse – prevede Serio -, su anche il Positano si è messo in una buona posizione. Certo chi incontra noi si impegna il doppio perchè il Vico è una società con un passato, un presente ed un futuro positivi».
Con la rete di Dioneo, anch’egli a due gol in campionato, tutti gli attaccanti del Vico sembrano ormai sbloccati e pronti al rush finale: De Simone avrà problemi di abbondanza nella prossima gara. «Sicuramente il mister avrà più scelta – conclude – e sceglierà chi sta meglio per farlo giocare, non possiamo giocare in quattro, Pisacane dopo gli infortuni ritornerà a segnare come sa fare».

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!