Volley U16M: Folgore al tie-break

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Massa Lubrense – Sapeva sin dall’inizio l’importanza della sfida contro Arzano la giovane compagine under 16 della Folgore Massa che parte bene, si trova a rincorrere e vince al tie-break la contesa delle inseguitrici.
Sono dei razzi i bianco veri che con efficacia nel cambio palla e senza errori costringono gli ospiti a sbagliare tanto e dover sudare moltissimo per fare punto complice una grande difesa della squadra di Giacobelli e Gargiulo che comunque esce bene in chiusura di set e si porta avanti.
Black out per Mastellone e compagni tra il secondo e terzo parziale. Arzano pressa in battuta i costieri che sono la brutta copia di loro stessi e costruiscono un castello di errori a favore dei napoletani che ringraziano e rimettono tutto in parità.
I ragazzi del presidente Vinaccia imboccano la strada giusta e scappano avanti sino al 17-12, la strada si biforca e i padroni di casa si smarriscono nel bosco tortuoso che porta Arzano complice una difesa strepitosa a rimontare e vincere in volata il parziale.
Punta sul vivo la Folgore si sveglia e schianta con un perentorio 25-9 gli ospiti. Battuta precisa e grande cattiveria agonistica mettono all’angolo gli olimpici e la luce si riaccende di colpo. 2-2 e tutto rimandato al tie-break.
Partenza equilibrata complice gli errori dei bianco verdi in battuta, al giro di boa si è sul 8-4 per i padroni di casa. Difficoltà ancora una volta per i costieri che si fanno recuperare sino al 8-7, poi difesa e cambio palla fanno la differenza e permettono alla truppa di Giacobelli e Gargiulo di vincere.
Il nuovo acquisto Giannone è entusiasta del lavoro svolto e dell’obiettivo raggiunto.
« A tratti abbiamo espresso un bel gioco, ma abbiamo avuto troppi cali di concentrazione e gli avversari sono stati bravi ad approfittarne e a punirci. La vittoria è sicuramente importante, anche per il morale oltre che per la classifica, ma possiamo ancora crescere tanto come squadra nelle prossime settimane senza accontentarci di quello che abbiamo conquistato sino ad ora. Un grazie in particolare ai nostri tifosi che ci hanno sostenuto per tutta la gara e alla Società che mi ha subito accolto alla grande pur essendo io arrivato da poco.»

Campionato Under 16M provinciale

Folgore Massa – Olimpia Arzano 3-2
(25-19, 13-25, 21-25, 25-9, 15-9)
Folgore Massa: Mastellone (K), Esposito, D’Esposito, Giannone, Fiorentino, Vinaccia, De Maria, Valestra Am., Valestra An., Morvillo, Iaccarino P., Iaccarino G..
All.: Giacobelli – Gargiulo.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!