Penisola Basket U17 sconfitta di tre punti da Torre Annunziata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – Sembra un leit motiv quello che caratterizza la stagione della formazione U17 della Penisola Basket allenata da Gigi Savarese. La partita giocata ieri alla Tasso ha visto i costieri soccombere, dopo una bellissima partita, con il punteggio di 74-77 dalla CB Torre Annunziata, squadra autrice di una incredibile rimonta che ha premiato gli ospiti dopo che la squadra di casa era stata davanti per buona parte della gara, arrivando anche a racimolare un vantaggio più che cospicuo vicino ai 20 punti. Smaltita la delusione iniziale la squadra, attraverso il proprio gruppo facebook, si è complimentata in modo molto onorevole con gli avversari, per un match che è stato uno spot per il basket giovanile.
Non è la prima volta che gli Under 17 escono sconfitti con lo scarto di una tripla, già nella quarta giornata del Girone E avevano subito una analoga beffa dal centro Ester Barra che è uscito vincitora dalla Tasso con il punteggio di 53-56, mentre un minimo gap aveva permesso alla Penisola di vincere 56-52 la sfida della quarta giornata con Boscoreale e 51-54 la gara esterna del quinto turno contro l’Aequa al PalaMadonnelle. Punteggi segno di un campionato molto equilibrato che viene affrontato dal quintetto di Savarese con entusiasmo e che vedrà impegnata la squadra in casa nella prima giornata di ritorno contro Le Vesuviane, prima della classe con 16 punti.

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!