Giovanissimi Nazionali: 0-0 con l’Arzanese

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Arzano – Una partita scialba quella dei giovanissimi di Amato, che non sono riusciti a sbloccare la gara contro una Arzanese chiusa in difesa mai pericolosa per tutti i 70′ di gara. Il Sorrento ha provato nel primo tempo a rendersi pericoloso con Infante e soprattutto con Labriola che in diagonale non riesce a bucare il portiere avversario. Nel secondo tempo la squadra rossonera sembra più pimpante e conduce il gioco sfiorando la rete ancora con Labriola e poi con Vitale e Marino. Prima del termine della gara, nei minuti di recupero, l’Arzanese tenta il colpo della beffa con un contropiede che fortunatamente finisce alto sopra la traversa. Evitata la doccia fredda, il Sorrento prende un punto che sa d’amaro dopo le belle prestazioni delle ultime gare.

Arzanese – Sorrento 0-0
Sorrento – Perrino, Di Maio, Simonte, Ferraro (27’ st Battipaglia), Izzo M., Damiano, Vitale, Infante, Cavallaro (29’ De Filippo), Labriola (3’ st De Simone), Marino. A disp.: Di Leva, Cuomo, Alfano, Vanacore. All.: Amato.
Arzanese – Pardo, Liguoro, De Luca (13’ st Arnese) Portanova, Giordano, Napolitano, Mannone (32’ st Capasso), Postiglione, Pinto (21’ Capone), Reccia, Acampora. A disp.: Ferrara, Cerbone, Doriano, Scognamiglio. All.: Cacace.
Ammoniti: Vitale, Di Maio (S), Portanova (A).

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!