Stefano Baldini torna a Sorrento per la mezza maratona MareMonti

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Il 5 febbraio la Maremonti, 13^ edizione

Sorrento – Il 5 febbraio la penisola Sorrentina ospiterà circa 3000 atleti, provenienti da tutta Europa, per la tredicesima edizione della mezza maratona Maremonti, organizzata dalla Mediterraneo Eventi di Andrea Fontanella, che si correrà tra Castellammare e Sorrento e che prevede non solo la corsa, vinta lo scorso anno dal keniota Yassine Kabbouri, ma anche un ricco programma di incontri che quest’anno percorrono il tema della dieta mediterranea, dopo aver intrattenuto nel 2011 giornalisti ed appassionati d’atletica sul tema dello sport sostenibile.
Anche quest’anno il testimonial dell’evento sarà Stefano Baldini, vincitore della medaglia d’oro nella maratone che chiuse i giochi olimpici del 2004 e degli europei di Budapest nel 1998, oltre che della maratona di Madrid nel 2001. Oltre alla gradita presenza del campione di Castelnovo di Sortto l’evento si avvale del patrocinio di PenisolaVerde, organizzatrice dell’incontro “Dieta Mediterranea e sport, una scelta vincente”, che aprirà i lavori sabato 4 febbraio alle 17 nella sala consiliare del comune di Sorrento. Al convegno parteciperanno  il sindaco di Sorrento Giuseppe Cuomo, il consigliere con delega all’Agricoltura e Pesca della Regione Campania Vito Amendolara, il presidente della Fidal Campania Sandro Del Naia e Alfonso Siani e Gianvincenzo Barba del CNR Istituto di Scienze per l’Alimentazione di Avellino e il Sindaco del Comune di Pollica, il dott. Stefano Pisani. Baldini chiuderà i lavori con un intervento conclusivo sull’applicazione della dieta mediterranea nei periodi di preparazione e recupero che caratterizzano l’attività fisica. Telecapri Sport trasmetterà un servizio sulla prossima Maremonti martedì alle 22.00, con interviste a giornalisti ed organizzatori e con una ricognizione del percorso che vedrà gli atleti fiancheggiare gli stupendi panorami della penisola.

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!