Basket U17M: Fortitudo ko

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – Si cercava il riscatto nel match contro la Partenope e la Fortitudo Sorrento lo trova almeno in parte per impegno profuso e buona difesa. Il match è stato molto equilibrato e il punteggio molto basso dimostra la grande intensità dei due reparti difensivi anche se la gara è stata piacevole per chi ha assistito alla contesa.
I bianco verdi partono bene e riescono a chiudere il primo quarto avanti di uno, ma come una moneta nei secondi dieci minuti i padroni di casa non riescono a essere incisivi in attacco mettendo a referto solo quattro punto rispetto ai dieci degli avversari che ribaltano le sorti del match e vanno negli spogliatoi avanti di cinque.
La squadra della presidentessa Stinga riesce a rifarsi sotto con tanta applicazione difensiva che limita i partenopei e si affida alle ripartenze per punire tutti gli errori degli avversari. La Fortitudo riesce anche a impattare nel corso del terzo quarto con Bianco molto presente in difesa e Giordano che mostra precisione in attacco, ma quando prendono il via gli ultimi 600 secondi di gioco il gap è di due possessi.
Il ricorso frenetico al fallo per mandare in lunetta la Partenope consente alla squadra napoletana di raggiungere il vantaggio di 8 punti al termine dell’incontro.

Fortitudo Sorrento – Partenope 38-46
(11-10 15-20 26-30)
Fortitudo Sorrento: Montuori G.8, Maresca 4, Bianco 7, Di Maio 2, Gargiulo 2, Ardia 2, Giordano 12, Montuori N. 1, Mauro, Vespoli ne, Grimaldi, Lardaro ne.
Allenatore: Di Maio

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!