Poseidon Team Selettiva Campania a Forio: Mascolo chiude sesto

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Antonio Mascolo sesto nella selettiva di Forio

Ischia – A Forio è andata in scena  la seconda tappa della selettiva della Campania di pesca in apnea con i carnieri dei subacquei che hanno risposto bene con tante prede catturate.
La competizione è stata vinta da una vecchia conoscenza del mondo agonistico, Giuseppe Tortorella dell’Irno Salerno, che con un variegato carniere ha messo tutti in riga.
Acqua discretamente limpida a dispetto di quella che ha caratterizzato i giorni di preparazione ed un vento di grecale moderato facilitano l’opera di ricerca dei pinnuti. Il campo gara è leggermente ristretto rispetto al precedente ed i nostri atleti si trovano un po’ spiazzati soprattutto perché alcune tane interessanti non possono essere visitate. Mascolo dopo aver perso per questo motivo la prima ora di gara comincia a catturare dei tordi per poi incontrare delle corvine, di cui la più grossa dovrà stanarla con ripetute apnee a -22 metri.
Cataldi riuscirà ad arpionare un bel cefalo che gli permette di raggiungere il quattordicesimo posto e rimpinguare il suo bottino di punti nella classifica generale per la qualificazione alla fase finale.
Al ritorno sulla terra ferma prima il pranzo e poi la pesatura dove spiccano la spigola di kg 2.75 catturata da Capolongo e la corvina di 2 kg catturata da Apuzzo.
Nella generale per atleti vittoria di Tortorella su Fauci ed Esposito, gli atleti costieri si piazzano in sesta posizione con Antonio Mascolo e in 14ma posizione con Raffaele Cataldi. La competizione a squadre viene vinta dal Sailing davanti all’Irno ed al Triton, solo quarto il Poseidon.
Prossima tappa ad aprile in quel di Agropoli.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!