Giovanissimi Nazionali: tris a domicilio al Melfi

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Melfi – Uan squadra concreta e organizzata batte il Melfi a domicilio e guadagna punti importantissimi. Le danze sono aperte da Cavallaro che supera il portiere con un delizioso colpo di testa su lancio di Ferraro. L’attaccante potrebbe raddoppiare e siglare il secondo gol personale al 16′ ma il portiere avversario respinge. Sugli sviluppi dell’azione arriva Labriola che mette in rete.
Da quel momento in poi il Sorrento macina gioco e occasioni soprattutto con il gioiellino Vitale che cerca il sigillo personale che non arriva, al contrario del gol del Melfi che accorcia con Maccia.
La ciliegina sulla torta è sistemata nel finale da una gemma balistica di Giuseppe Izzo che su punizione segna un gol fantastico e porta a tre le segnature dei rossoneri. 

Campionato Nazionale Giovanissimi
Melfi – Sorrento 1-3
Marcatori
: 9′ p.t. Cavallaro (S); 16′ p.t. Labriola (S); 13′ s.t. Maccia (M); 34′ st Izzo G. (S)
Melfi: Costantino (20′ s.t. Sileo), Grella, Luongo, Libuotti, Gruosso (5′ s.t. Pinnelli), Bruno, Iannece (32′ p.t. Annese), Lamanna, Battilana (35’s.t. Battilana) ,Maccia, Zaccagnino. Allenatore: Gerardo Natale
Sorrento: Di Leva, Vanacore, Simonte, Ferraro, Cuomo, Damiano, Vitale, Battipaglia, Cavallaro (18′ s.t. De Simone), Labriola (18′ s.t. Izzo G.), Bisogno (27′ s.t. De Filippo). A disposizione: Perrino, Alfaro, Marino. Allenatore: Maurizio Amato

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!