Fortitudo U19: punti facili contro Ariano Irpino

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Vittoria agevole per la Fortitudo U19 contro Ariano Irpino

Sorrento – Poco più di un allenamento quello delle ragazze della Under 19 allenata da coach Mario Marino che hanno agevolmente superato l’ostacolo Ariano Irpino con il punteggio di 73-43. Apparsa subito netta la superiorità delle verdi che hanno cominciato ad andare a canestro con grande facilità contro una squadra che si è presentata alla Tasso senza nemmeno una ragazza in panchina. I ritmi blandi consentono comunque alle padrone di casa di raggiungere presto quota venti con la De Luca e di chiudere a 26-10 grazie a due punti della Lombardo, grande protagonista della gara che apre il secondo quarto con una gran tripla, la prima di una lunghissima serie di tiri dalla distanza con una altissima percentuale di centri per la numero 8 Fortitudo. Ariano cerca di giocare come può ma ben presto tira i remi in barca lasciando campo libero alle avversarie che con la Parlato, che mette in atto un duello a suon di stoppate con la 10 avversaria, che sfonda con caparbietà quota 40 punti. Si va all’intervallo sul punteggio di 42-23. Continua lo show della Lombardo, che chiuderà a 43 punti, che inanella triple su triple, mentre la Parlato sigla il punto del +30 non curandosi delle luci della tendostruttura che si abbassano improvvisamente. L’ultimo quarto è semplice accademia, la gara termina sul 73-43. Punti importanti senza troppi sforzi per coach Marino che ha lasciato a riposo molte ragazze, Orazzo e De Rasis su tutte, ed ha schierato una squadra che ha comunque ben figurato. Ecco il suo commento: «Partita scontata, ho schierato le ragazze che fino ad ora avevano giocato di meno – spiega il tecnico della Fortitudo -; abbiamo concesso qualcosina ma in partite come queste viene a mancare anche la motivazione ma va tributato onore alle avversarie. Corriamo verso la partita del 30, una gara decisiva contro la Napoli Basket Women che all’andata ci ha lasciato l’amaro in bocca».

Fortitudo Sorrento – GS Ariano Irpino 73-43
Parziali: 26-10; 16-13; 19-8; 12-12
Fortitudo Sorrento – Lombardo 43; Parlato 14, Gargiulo R 5, De Luca 10, Maresca 1, Caneri, Gargiulo C, Toscano. Coach: Marino.

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!