Vico Equense, Rapesta:”Con noi tutto è possibile”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

"Abbiamo lavorato tanto e bene, i frutti arriveranno" tuona Rapesta

Vico Equense – E’ stato come sempre tra i più presenti del girone di andata il capitano del Vico Equense Francesco Rapesta. I bianco rossi sono stati protagonisti di una buona amichevole contro la Juve Stabia al Menti nel pomeriggio di ieri, l’impegno è stato utile per preparare anche il match contro la Marilius Vesuvio.
«Abbiamo fatto la nostra belle figura contro la Juve Stabia – commenta il difensore -. Non interessava vincere, ma prepararci alla sfida contro la Marilius Vesuvio. Sono troppe le categorie di differenza tra le due squadre».
Alla prima di ritorno contro la Virtus Casollese è andato vicino alla vittoria nella ripresa pur giocando 50 minuti in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Cirillo.
«C’è un po’ di rammarico anche per come abbiamo affrontato il secondo tempo- spiega Rapesta -, ma alla fine abbiamo lavorato tanto e forse eravamo un po’ stanchi. Nel secondo tempo siamo riusciti a uscire bene e rammaricarsi ci deve far crescere in autostima».
La strada tracciata dal Vico in questa prima fase di stagione dice che l’obiettivo play-off è sempre più concreto, ma per il capitano del sodalizio vicano tutto è possibile.

“Possiamo raggiungere qualunque obiettivo” carica il capitano

«Non sappiamo ancora quale sia il nostro reale obiettivo – analizza il centrale bianco rosso-. Siamo partiti per salvarci, ma in corso d’opera ci troviamo a ballare per i play-off. Viviamo di gara in gara per vedere alla fine in che posizione ci troveremo».
Con una lunga sfilza di infortunati e con Cirillo out per squalifica il Vico si appresta ad affrontare il Marilius al Massaquano.
«Sarà come sempre una gara dura ricordando la squadra dell’andata – conclude Rapesta -. Recuperiamo Paragallo, ma avremo comunque delle assenze e proveremo sempre a giocare il nostro calcio per ottenere il massimo possibile».

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!