Serie C: Carotenuto ko al tie-break

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Avellino – In formazione altamente rimaneggiata e con alle spalle le querelle di fine anno la Apd Carotenuto si riscatta almeno parzialmente al cospetto della esperta Olimpica Avellino. I padroni di casa avrebbero potuto gestire meglio l’incontro, ma la voglia dei ragazzi di mister Pontecorvo hanno reso dura la vita agli irpini sin dall’avvio. Il primo dei cinque e tiratissimi parziali si risolve in favore dei costieri grazie a una determinazione e una difesa ferrea che portano i santanellesi a vincere per 23-25.
Gli irpini però mettono in campo l’esperienza e la superiorità tecnica riuscendo a sfruttare i limiti di roster peninsulare e piazzare due set vinti consecutivamente per 25-21 e 25-23. Quando tutto sembrava poter mettere le cose in discesa per la Olimpica Avellino, la Apd si scuote mette in campo un grande cuore e impatta il computo totale dei set.
Nell’ultimo parziale il sodalizio bianco blu del presidente Carotenuto parte bene e si porta sul 1-4, ma grazie alla battuta gli irpini ribaltano l’andamento del set e lo vincono nettamente per 15-8.
«Siamo stati in campo con una squadra molto giovane forse under 19 e abbiamo reso la vita dura a una compagine esperta come Avellino – commenta Cafiero -. Forse c’è un pizzico di rammarico per come è finita, ma prendiamo un punto per buono».
Di certo l’andamento del match può far ben sperare per il proseguo della stagione considerata la diaspora di pallavolisti che ha colpito la Apd.
«Abbiamo disputato una prova di carattere anche considerato il nostro roster – conclude Cafiero -. E’ comunque un punto che fa classifica e che ci dà morale per continuare al meglio la stagione sperano di recuperare alcuni elementi».

Olimpica Avellino – Apd Carotenuto 3-2
(23-25; 25-21; 25-23; 16-25; 15-8)
Apd Carotenuto: Amitrano, Leone, Lauro C, Lauro A, Carotenuto, Sousa, Cangiano, Gargiulo (L), Staiano, Coppola.
Allenatore: Pontecorvo – Cafiero

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!