Folgorato il Caivano 3-0

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Caivano – Tanto timore suscitava questa gara nella testa di mister Giacobelli, tanta soddisfazione dà la vittoria la termine del match vinto nettamente per 3-0 dai bianco verdi.
Partenza bloccata dalla paura per i massesi che stentano a prendere le misure agli avversari e alla struttura e sono sotto sino al 21-15. L’ingresso di Miccio sblocca i costieri che difendono con le unghie e con i denti tutto quello che c’era da difendere e ai vantaggi la spuntano per 28-30.
Il colpo psicologico è tutto sulle spalle dei padroni di casa che sbagliano tanto e vengono pressati dalla battuta della Folgore. A muro i peninsulari toccano tanto e minano le sicurezze della Phoenix che cala vistosamente e cede per 16-25.
L’ultimo e decisivo parziale scorre via sulla stessa falsariga del set precedente, Caivano sbaglia di meno e il match risulta equilibrato anche se i ragazzi del presidente Vinaccia non danno mai l’impressione di calare i ritmi così nel finale  scappano via e si impongono per 19-25.
Se l’obiettivo di inizio stagione era la salvezza ora il terzo posto è consolidato con un margine di 11 punti sulla quinta.
« Non abbiamo espresso la miglior pallavolo possibile, è vero, ma sapevamo che sarebbe stata una gara dura e molto importante per la nostra stagione – commenta Giacobelli -. Venivamo da un periodo di sosta dove non ci eravamo allenati molto bene e ci trascinavamo qualche piccolo problema fisico: tutto sommato va bene, il vantaggio sulla quinta è importante. Dobbiamo solo centrare al più presto la salvezza».

Prima Divisione
Phoenix Caivano – Folgore Massa 0-3 (28-30,16-25,19-25)
Folgore Massa:Terminiello,Di Leva,Iaccarino,Maresca,Fiorentino,Giglio,Miccio,Mastellone R.,Ruocco (K),Scarpato,Mastellone P. (L).
All.: Giacobelli

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!